Amichevole, Italia-Finlandia 2-0: risposte positive prima di Euro 2016

Prova convincente dell'Italia di Conte che si sbarazza in scioltezza della Finlandia grazie alle reti di Candreva e De Rossi. Delude Thiago Motta, fischiato dai tifosi.

Italia-Finlandia 2-0

108 condivisioni 0 commenti

di

Share

Buona prestazione dell'Italia contro la Finlandia nell'ultimo test prima della partenza per la Francia, dove il 13 giugno gli Azzurri faranno il loro debutto a Euro 2016 contro il Belgio. Antonio Conte cambia alcuni interpreti rispetto all'amichevole contro la Scozia: in porta spazio a Sirigu, in cabina di regia il tanto criticato Thiago Motta con Parolo ed El Shaarawy al posto di Florenzi e Darmian. In avanti la coppia Immobile-Zaza con la quale il ct aveva iniziato la propria avventura sulla panchina azzurra e che molto probabilmente riproporrà contro il Belgio.

La cronaca della partita

Ritmi piuttosto blandi ad inizio gara, con l'Italia a fare la partita e la Finlandia chiusa a roccaforte in difesa. La prima occasione è all'8' con il colpo di testa di Zaza che non riesce ad inquadrare lo specchio della porta su cross di Giaccherini. Poco dopo ottima combinazione tra i due attaccanti italiani che vanno vicini al gol: velo di Immobile, Zaza gli restituisce palla di tacco ma l'attaccante napoletano spara a lato di poco.

Cresce l'Italia, al 27' trova la rete del vantaggio. Candreva ubriaca di finte due difensori avversari e viene atterrato in area da Hetemaj, calcio di rigore che trasforma lo stesso Candreva spiazzando Hradecky. Quarto gol nella gestione Conte per il laziale, secondo solo a Pellè. Attaccano ancora gli azzurri, il tiro da fuori di El Shaarawy è però alto sopra la traversa. Si chiude il primo tempo con l'Italia in vantaggio di un gol, troppo passiva la Finlandia, decisamente diversa da quella che pochi giorni fa ha fermato il Belgio sull'1-1.

Nel secondo tempo esce Thiago Motta - fischiato da alcuni tifosi - e al suo posto entra De Rossi. Si rende subito protagonista, il centrocampista dell Roma, con una bella palla in profondità per El Shaarawy che controlla bene ma trova il provvidenziale intervento del difensore finlandese. Tre minuti più tardi è proprio De Rossi a raddoppiare con un'incornata di testa su cross di Candreva. Al 77' la grande occasione per il tris capita sui piedi di Zaza, grandissima la risposta del portiere che nega la gioia all'attaccante juventino. Sul finire di partita contropiede fulmineo dell'Italia con Florenzi che scatta sulla sinistra e innesca Immobile, altra buona parata di Hradecky.

Buona la prestazione dell'Italia, che si presenta all'Europeo nel migliore dei modi. Gli azzurri non concedono nulla agli avversari e mostrano segnali di crescita, anche se manca ancora qualcosa sul piano della creazione della manovra. Sognare però, si può.

Il calendario dell'Italia a Euro 2016

1^ giornata: Italia-Belgio, 13 giugno, ore 21.00 (Parc Olympique lyonnais, Lione)

2^ giornata: Italia-Svezia, 17 giugno, ore 15.00 (Stadium Municipal, Tolosa)

3^ giornata: Italia-Irlanda, 22 giugno, ore 21.00 (Stade Pierre-Maur, Lilla)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.