Nainggolan conferma l'interesse del Chelsea: "Sì, Conte mi vuole"

Il centrocampista belga della Roma ha confermato i contatti tra il Chelsea e la squadra giallorossa: "Conte mi ha sempre voluto, anche quando allenava la Juventus".

Nainggolan in azione con la Roma

171 condivisioni 10 commenti

di

Share

Dell'interesse concreto del Chelsea nei confronti di Radja Nainggolan se ne parla ormai da tempo. Quello che mancava a questa storia erano le parole del giocatore della Roma a riguardo, arrivate in queste ore dal ritiro del Belgio, nazionale con cui l'ex Cagliari disputerà Euro 2016. Ai microfoni del magazine "Nina", il numero 4 giallorosso non si è sbilanciato più di tanto riguardo al suo futuro.

Vota anche tu!

Nainggolan è l'uomo giusto per il nuovo Chelsea di Conte?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

"Conte mi vuole da sempre"

Tra Roma e Chelsea ci sono stati contatti, ma io ne sono sempre rimasto fuori. Adesso voglio pensare esclusivamente all'Europeo e poi a Roma sto benissimo. Mi dispiacerebbe lasciare l'Italia dopo 11 anni.

In merito ai Blues, il "Ninja" prosegue:

È senza dubbio una grande squadra. So che stanno cercando rinforzi per la prossima stagione, poiché l'ultima non è andata bene. Antonio Conte mi ha sempre voluto, anche quando allenava la Juventus.

Un mese fa conte e Nainggolan erano stati avvistati in un hotel di Roma, all'incontro partecipò anche l'agente del calciatore. Un meeting, quello, che fu smentito frettolosamente. Così come è stata smentita la cessione di Nainggolan da parte di James Pallotta. Il presidente dei giallorossi, appena arrivato a Ciampino, ha dichiarato: 

Radja non va da nessuna parte, ha un contratto. 

Supermarket Roma?

Un altro giocatore della Roma, Miralem Pjanic, è dato come possibile partente: su di lui ci sono Juventus, Barcellona e PSG in pressing asfissiante. Appare quindi improbabile che la squadra capitolina si privi di un'altra colonna del proprio centrocampo. Certo, l'arrivo in Inghilterra dei vari Conte, Guardiola e Mourinho fa tremare la società giallorossa, che in rosa può vantare giocatori di livello internazionale (tra i quali Manolas, anche lui nel mirino dei Blues) che possono essere facile preda dei facoltosi club d'Oltremanica. Per tornare al discorso Nainggolan, va inoltre ricordato che il belga ha un contratto in essere con la società di Pallotta fino al giugno 2020. Fattore, questo, che può in qualche modo tranquillizzare i tifosi romanisti. Ma come al solito, quando si parla di mercato, il detto"chi vivrà vedrà" è d'obbligo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.