Dani Alves, addio al Barcellona: "È tempo di nuove sfide"

Il terzino brasiliano tramite Instagram ha salutato il Barcellona dopo otto anni ricchi di successi: "Non vi dico addio, resterò sempre uno di voi".

Immagine di Dani Alvers, Barcellona

378 condivisioni 18 commenti

di

Share

Saluta con una foto, Dani Alves. Ha usato il suo profilo Instagram, la personale bacheca che in questi anni è stata il luogo adatto per condividere le gioie e i trofei con la maglia del Barcellona. Dal 2008 ha corso sulla fascia, ora però è giusto cambiare direzione, prendere un’altra strada. Via a parametro zero, adesso bisogna solo sciogliere le riserve sul futuro: Juventus o Paris Saint Germain?
Non vi dico addio, resterò sempre uno di voi anche se andrò via. Grazie a tutti per i messaggi di affetto, per aver accettato la mia pazzia. Voglio solo dire che tutto ciò che ho fatto veniva dal mio cuore, nel bene e nel male. Se qualcuno si è sentito offeso in un qualsiasi momento mi dispiace, lo stesso vale per coloro che ho fatto arrabbiare. Con questa lettera non mi congedo, voglio solo farvi sapere che ho preso la decisione di cercare una nuova sfida nella mia carriera. Vado via, ma tornerò, perché sono un tifoso in più. Grazie per avermi fatto sentire tanto stimato. Vi voglio bene. Forza Barça per sempre.

En un mes, hará ocho años de mi llegada al FC Barcelona. En julio del 2008, entré por primera vez en este club y ocupé el vestuario en el que he vivido los logros más importantes de mi carrera profesional. Desde el primer día, desde ese primer entrenamiento a las órdenes de Pep Guardiola, hasta el último de ésta pasada temporada, he tenido la fortuna de poder disfrutar apasionadamente el fútbol. Tengo decenas, centenares, de imágenes grabadas en la mente de momentos compartidos con todos ustedes en el Camp Nou, desde el césped de grandes estadios mundiales, en las calles de Barcelona… tantas celebraciones de gol, tanta felicidad en forma de títulos. Soy un privilegiado, un futbolista trabajador y honrado, a quién la vida le ha permitido vestir la camiseta del mejor club del mundo en una década prodigiosa por la calidad de sus jugadores y entrenadores. Podría mencionar uno a uno a todos los extraordinarios compañeros con quiénes he tenido el placer de superar retos y dificultades en las múltiples formas en las que se han ido presentando a lo largo de este tiempo, pero prefiero darles un agradecimiento conjunto, porque en el vestuario del Barça no hay lugar para individualidades: Ganamos todos, perdemos todos. Y trabajamos juntos. Y tirando de la nave, presidentes, ‘misters’, cuerpo técnico, trabajadores del club… a todos ellos muchas gracias porque siempre he visto recompensado mi esfuerzo con su confianza y apoyo. Con esta carta no me despido, sólo quiero hacerles saber que he tomado la decisión de buscar un nuevo reto en mi carrera, porque las etapas –también las que son bonitas y gloriosas- se han de saber abrir, disfrutar y acabar cuando es el momento preciso. Y mi momento es este. Me voy, pero volveré, porque soy un culé más. Gràcies per fer-me sentir tan estimat.

A photo posted by DanialvesD2 My Twitter (@danid2ois) on

Questo è stato il saluto del brasiliano ai suoi ormai ex tifosi. Le sue parole hanno fatto eco a quelle del direttore sportivo Robert Fernandez:
Rispettiamo la sua decisione, totalmente personale. Cercherà nuove avventure, non c’è altro da dire.

Futuro da decifrare

La Juventus è in pole per Dani Alves. Ma attenzione al PSG, che recupera terreno dopo aver ricevuto gli agenti del calciatore a Parigi. Con i bianconeri esiste già un accordo di massima sulla base di un biennale con l’opzione per il terzo anno. Adesso l’esterno è con la Nazionale brasiliana e aspetterà la fine della Coppa America per svelare dove giocherà nella prossima stagione. Tempo, ancora tempo, utile alla rimonta dei francesi. Da Vinovo tutto tace, sono sicuri che l’affare andrà in porto. Ma nel mercato, mai dire mai.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.