Pelè mette all'asta la Coppa Rimet e altri cimeli per beneficenza

O Rei devolverà parte dei proventi al 'Pequeno Principe', il più grande ospedale pediatrico del Brasile. Il valore dei beni all'asta è superiore ai 400.000 dollari.

114 condivisioni 0 commenti

di

Share

La stella più luminosa della storia del calcio brasiliano, Pelè, ha deciso di mettere all'asta oltre 2mila cimeli della sua collezione di premi. Gli oggetti in questione vanno dalle medaglie d'oro dei tre trionfi in Coppa del Mondo fino alla copia della Coppa Rimet

 

"All'asta un pezzo della mia storia" 

Pelè, unico giocatore al mondo a vincere la Coppa del Mondo per tre volte, ha deciso di separarsi dai ricordi materiali degli ultimi sessant'anni per un'importante causa umanitaria. "O Rei", infatti, devolverà parte dei proventi al Pequeno Principe, il più grande ospedale pediatrico del Brasile. 

L'asta può aiutare i bambini, questo mi rende felice. Sono contento anche per gli appassionati e i collezionisti che possono avere un pezzo della mia storia.  

Pelè con Bobby Moore
Pelè e Moore

Un'esposizione degna di un museo 

Tra gli articoli messi all'asta spiccano una copia della Coppa Rimet, un paio di stivali indossati nel film del 1981 "Fuga per la vittoria" e una lettera con cui il principe Carlo ringraziò il numero 10 di essere apparso in un documentario sulla salvaguardia delle foreste pluviali. Il valore complessivo dei beni esposti si aggira tra i 400.000 e i 600.000 dollari.  

L'asta si terrà a Londra dal 7 al 9 giugno prossimo. Martin Nolan, direttore esecutivo della casa d'asta Julien's Auctions, promotrice dell'evento, è entusiasta: 

Sarà un evento unico nel suo genere. Probabilmente stiamo parlando della più grande asta sportiva della storia. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.