Casillas, frecciata al Real Madrid: sei calciatori del Barça nella sua Top 11

Puyol, Piqué, Busquets, Xavi, Iniesta e Villa nella Top 11 spagnola decisa dalla bandiera del Real Madrid. Solo quattro i blancos: Sergio Ramos, Camacho, Hierro e Raul.

Iker Casillas.

107 condivisioni 3 commenti

di

Share

In prossimità di Euro 2016, a Iker Casillas è stato chiesto di stilare la formazione della Nazionale spagnola più forte di tutti i tempi. L'ex portiere del Real Madrid, oggi al Porto, ha sorpreso tutti inserendo nell'undici titolare ben sei calciatori che hanno giocato o giocano (nel caso di Piqué, Busquets e Iniesta) nel Barcellona. Solo quattro, invece, i 'blancos'.

Iker Casillas contro Lionel Messi

Tra i pali

Il capitano della Spagna non si schiera tra i pali, evidentemente non gli piace scegliersi. Tempo fa, nel costruire una top 11 del Real Madrid, mise Bodo Illgner, stavolta il numero uno nel 4-4-2 è Luis Arconada, portiere della Real Sociedad dal 1974 al 1989.

Un'uscita di Luis Arconada, oggi 61enne

La difesa

In difesa due cuori Real e due simboli del Barcellona: sulle fasce Sergio Ramos, che ha ereditato da 'San Iker' la fascia di capitano delle 'merengues', e José Antonio Camacho, allenatore di Casillas sia col Madrid che in Nazionale. Al centro Gerard Piqué e Carles Puyol, avversari in Liga ma compagni nella Spagna.

Puyol e Casillas esultano dopo il Mondiale vinto in Sudafrica

Centrocampo

Strapotere del Barça a centrocampo: Sergio Busquets, Xavi e Andrés Iniesta completano il reparto assieme a Fernando Hierro, autentica leggenda del Real Madrid con 445 presenze con la 'camiseta blanca'.

Iker Casillas e Fernando Hierro

Attacco

Davanti, la coppia d'attacco è formata da David Villa, asturiano di nascita ma con un passato prima nel Barcellona e poi nell'Atletico Madrid, e Raul Gonzalez Blanco, calciatore con il quale Casillas condivide l'addio burrascoso al Real dopo esserne diventato una bandiera.

Casillas e De Gea.Copyright GettyImages
Casillas, insieme a De Gea, in uno degli allenamenti della Spagna prima di Euro 2016.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.