Ajax-Twente 4-0: Lancieri ancora in testa grazie alla differenza reti

In vantaggio grazie al gol di Cernik nel primo tempo, l'Ajax dilaga nel finale con Van Der Hoorn, Fischer e Younes. Lancieri al primo posto per la differenza reti.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Non mollano di un centimetro Ajax e PSV, entrambe in testa alla classifica di Eredivisie a un turno dalla fine. In contemporanea con la vittoria dei campioni in carica (6-2 al Cambuur), i Lancieri hanno superato 4-0 il Twente, rimanendo così al primo posto grazie alla differenza reti favorevole (+60 a +54). Di Cernik, Van Der Hoorn, Fischer e Younes i gol del successo dei biancorossi.

Primo tempo

De Boer si affida ai suoi ragazzini terribili, schierando il tridente offensivo Cerny-Milik-Younes (62 anni in tre). Dall'altra parte, Hake, senza più obiettivi stagionali, non rischia e manda gli acciaccati Gutierrez e Van Der Heyden in panchina. L'Ajax parte bene: al 3' Milik impegna Marsman direttamente da calcio di punizione, il portiere ospite è bravo poi anche sulle conclusioni di Gudelj, Cerny e Milik (due volte). Il Twente non si vede e i Lancieri passano al 36', con Cerny che si fa tutta la fascia prima di saltare l'ex Napoli Uvini e battere l'estremo difensore avversario. Prima gioia in campionato per il giovanissimo esterno ceco, già a segno in Europa League quest'anno. Allo scadere si vede anche Cillessen: il portiere dell'Ajax - ancora in “versione Zorro” per via della maschera protettiva dopo la rottura del setto nasale di un mese fa – ferma Cabral e Ziyech nel giro di due minuti.

Ajax-Twente 4-0.Copyright GettyImages
L'esultanza dei calciatori dell'Ajax.

Secondo tempo

Nella ripresa la capolista va vicina al raddoppio con Viergever, che colpisce il palo con un pallonetto, e con Younes, il cui tiro viene deviato in corner da un intervento scomposto ma efficace di Marsman. L'occasione migliore per il Twente arriva al 70' con la botta di Ziyech, tuttavia Cillessen è perfetto nell'intervento. All'80' il gol che chiude la gara: cross di Younes e incornata vincente di Van Der Hoorn, anche lui autore della sua prima rete stagionale. Gli uomini di Hake crollano definitivamente e l'Ajax ne approfitta altre due volte: al minuto 82, Fischer, entrato neanche 180 secondi prima, indovina la traiettoria giusta battendo Marsman dal limite dell'area; all'86' è Younes ad esultare, con un tiro a giro che si insacca sotto l'incrocio, alla sinistra del portiere.

Distanze invariate quindi tra le due sfidanti alla prima posizione. L'Eredivisie si deciderà all'ultima giornata, precisamente il prossimo 8 maggio, quando l'Ajax sarà ospite del De Graafschap e il PSV giocherà sul campo del Pec Zwolle.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.