Premier League: il calendario delle partite della 36^ giornata

La terzultima giornata di Premier League è soprattutto Manchester United-Leicester, con le Foxes a un passo dal titolo. Ma sono tante le sfide calde in programma.

Il Leicester è primo in classifica con 7 punti sul Tottenham

253 condivisioni 1 commento

di

Share

Dilly ding, dilly dong, ecco a voi la giornata che potrebbe scrivere la storia della Premier League. Gli occhi d'Inghilterra e del mondo saranno puntati sull'Old Trafford, dove il Leicester - in casa del Manchester United - ha la chance di laurearsi campione con due giornate d'anticipo. Il Tottenham, dopo il passo falso contro il West Bromwich Albion, fa appello alle residue speranze di rimanere in corsa per il titolo. Ma il gran finale per il primo posto non è l'unico piatto forte sul menù del weekend: al match di Manchester si lega anche la lotta per un posto al sole in Champions League, mentre la bagarre per la salvezza rappresenta l'altro fronte caldo di una tre giorni che si preannuncia indimenticabile.

Il calendario della 36^ giornata di Premier League

Il Leicester all'Old Trafford per entrare nella leggenda

Ladies and gentlemen, il 1 maggio 2016 si candida a essere scolpito in eterno nella storia del campionato inglese. Domenica, ore 15.05: il Leicester scende in campo contro il Manchester United. Per le Foxes, l'Old Trafford potrebbe trasformarsi davvero nel "Theatre of Dreams": una vittoria contro la formazione di Van Gaal regalerebbe agli uomini di Ranieri il primo, leggendario trionfo nel campionato di Sua Maestà. Merito di quei 7 punti di vantaggio sul Tottenham, chiamato nel Monday Night a espugnare lo Stamford Bridge nel derby londinese con il Chelsea.

Grande traffico sulla strada per la Champions League

Se il rush finale per il titolo cattura la maggior parte dell'attenzione, anche la corsa alla Champions League reclama spazio. Come anticipato, Manchester United-Leicester è fondamentale anche per i Red Devils, vogliosi di accorciare ancora di più le distanze tanto dai rivali cittadini del Manchester City quanto dall'Arsenal. Gli Sky Blues e i Gunners vantano 5 punti di vantaggio, ma lo United ha dalla sua una partita in meno. L'undici di Wenger proverà a respingere l'assalto nella gara casalinga contro il Norwich, mentre la squadra di Pellegrini farà visita al Southampton, ancora in corsa per un piazzamento in Europa League. Senza dimenticare in chiave europea West Ham e Liverpool, rispettivamente al sesto e al settimo posto e con un incontro a testa da recuperare: gli Hammers volano in casa del WBA, mentre i Reds busseranno alla porta dello Swansea.

In tre per una sola àncora di salvezza

Si arriva così alla lotta per la sopravvivenza nel massimo campionato. Il Newcastle di Benitez non molla l'obiettivo salvezza, contro il Crystal Palace va a caccia di punti preziosi per tenere aperte le speranze di non retrocedere in Championship. Norwich City e Sunderland (impegnato in casa dello Stoke City) vantano però un punto in più e una partita in meno: in questo momento, la differenza reti premierebbe i Black Cats di Allardyce. Completano il quadro della 36^ giornata le sfide tra Everton e Bournemouth e tra Watford e Aston Villa.

La classifica della Premier League

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.