Eurolega: stasera match da brividi fra Barcellona e Brose Bamberg

Stasera Barcellona-Brose Bamberg mette di fronte due squadre a pari punti al terzo posto nel girone. Chi perde rischia l'eliminazione. In diretta su Fox Sports dalle 20.40.

Brose

28 condivisioni 0 commenti

di

Share

Match da brividi quello che va in scena stasera sul parquet del Palau Blaugrana. A due turni dal termine della Top 16 di Eurolega, la classifica del girone F recita: Cska Mosca (qualificato) e Vitoria 8 vinte, poi ben cinque squadre con 6 vittorie: Olympiacos, Khimki, Barcellona, Real Madrid e Brose Bamberg. Considerato che passano il turno le prime quattro, è evidente che chi uscirà sconfitto stasera rischia davvero molto grosso.

Con cinque squadre che, fondamentalmente, si disputano i due posti rimasti, saranno decisivi gli incroci negli scontri diretti. Ecco i possibili scenari che si prospettano per questa sera: il Barcellona potrebbe già qualificarsi se battesse il Brose di almeno 10 punti e, contemporaneamente, Khimki e Real Madrid perdessero contro Olympiacos e Vitoria, ma, d'altra parte sarebbe eliminato se perdesse di 4 punti, a fronte delle eventuali vittorie di Khimki e Real. Più articolata la situazione del Brose che, sicuramente, stasera non avrà la certezza matematica né della qualificazione né dell'eliminazione. Naturalmente la vittoria darebbe ai tedeschi un vantaggio notevole, portandoli sul 2-0 sia nei confronti dei catalani, sia dell'Olympiacos.

Melli, al centro, con i compagni del Brose, Theis, Strelnieks, Heckmann e Wanamaker

All'andata vinsero gli uomini di Trinchieri 74-70, con 16 punti di Strelnieks, che anche stasera si dividerà i compiti di regia con Zisis e Wanamaker. Quest'ultimo avrà anche il compito di limitare Tomas Satoransky, uno dei principali pericoli del Barça attuale, a cui dovrebbero mancare giocatori importanti come Pau Ribas e Juan Carlos Navarro, oltre a Shane Lawal, fuori causa probabilmente fino a fine stagione per un infortunio a un ginocchio. 

Fili conduttori del match saranno la lotta sul tiro da tre - con Brose che è secondo in Eurolega per percentuali (40%) e Barcellona quarta (38,2) - e gli scontri sotto le plance dove Melli, Theis e Radosevic, per i tedeschi, dovranno moltiplicare le forze contro i colossi di casa, da Samuels a Dorsey, da Doelmann a Vezenkov a Tomic.

Andrea Trinchieri, il coach italiano del Brose, ostenta serenità:

Per noi questa è una partita come le altre, perché all'inizio del nostro cammino in Eurolega abbiamo deciso di ragionare un match alla volta. Sarà stupendo giocare su questo campo che è un tempio del basket. I miei giocatori dovranno godersi ogni minuto. Ce la giocheremo, cinque contro cinque, fino all'ultimo secondo

In fondo, questa è la filosofia del miracolo Brose in Eurolega.

Vota anche tu!

Chi vincerà stasera?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.