La petizione: "Vogliamo FIFA 17 in catalano"

Da qualche settimana si stanno raccogliendo online le firme per avere la versione catalana del famosissimo gioco di calcio. Una 'battaglia' già vinta con Netflix, che in catalogo ha già inserito alcuni titoli

Un'immagine di FIFA 16 di Messi

302 condivisioni 58 commenti

di

Share

Quante lotte combattute dalla Catalogna nel corso dei secoli. Dal 1300 ad oggi, la voglia di indipendenza non è mai sopita. Lotte politiche che passano anche per quelle che potrebbero sembrare solo piccole conquiste quotidiane. Da qualche tempo è online una petizione: che FIFA 2017 abbia anche la sua versione catalana.

Tutti a firmare

Sul sito della 'Plataforma per la Llengua', organizzazione no profit che si occupa della diffusione della lingua principale di Barcellona (e non solo), si legge chiaro e tondo:
Denunciamo la mancanza di videogiochi in catalano per tutte le frange di età e in tutti i dispositivi.
L’appello è rivolto alla EA, casa produttrice del famosissimo gioco di calcio per PlayStation, Xbox e le altre console. Ad oggi i consensi raccolti superano quota 7500, ma c’è ancora tempo per sottoscrivere la petizione.

Mola (che figata!)

Per il momento è solo un desiderio, ma la speranza di tanti ragazzi catalani è che l'anno prossimo il telecronista di FIFA 2017 possa usare questa espressione per festeggiare un gol di Lionel Messi.
Per 40 anni abbiamo lottato per poterci esprimere nella nostra lingua, ora vogliamo anche divertirci.
Attualmente, solo il 9% dei videogame sono tradotti in catalano, ma il mondo del web ha già iniziato ad aprirsi. La lingua di Barcellona è la 19esima più usata al mondo, tantoché Twitter presenta già una versione ad hoc. Altri precedenti raccontano come la casella di posta di LinkedIn sia stata riempita di messaggi denunciando di
tenere a margine oltre 10 milioni di persone senza valorizzare le competenze linguistiche
Un messaggio ignorato, almeno fino a questo momento. Meglio è andata con Netflix, che ha raccolto l'appello: la piattaforma di video streaming on demand presenta già in catalogo alcuni titoli in catalano.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.