Il Barcellona vuole Özil, ma nel contratto c'è una clausola...

Ai blaugrana piace Mesut Özil, ma bisogna fare i conti con una clausola che impedisce all’Arsenal di venderlo ai club spagnoli senza l’ok del Real Madrid.

Il calciatore dell'Arsenal, Mesut Özil

290 condivisioni 28 commenti

di

Share

La prossima stagione Mesut Özil potrebbe tornare a giocare in Spagna. Il calciatore dell’Arsenal avrebbe attirato su di sé le attenzioni del Barcellona. Lo riferisce il quotidiano AS.

L’operazione non è semplicissima, è bene dirlo subito. Qualche tempo fa Football Leaks pubblicò la notizia dell’esistenza di una clausola anti-Barcellona, inserita nel contratto di cessione di Ozil dal Real Madrid all’Arsenal. In sostanza, se l’Arsenal volesse cedere Ozil a un club spagnolo, i Blancos avrebbero un diritto di prelazione per 48 ore. Inoltre, se dalla cessione di Ozil l’Arsenal dovesse incassare una somma pari o superiore a 50 milioni di euro, il 33% del ricavato spetterebbe al club di Florentino Perez.

Il Barcellona sta studiando il modo per aggirare le condizioni contrattuali sottoscritte da Real e Arsenal. È vero che sul capo del Real Madrid pende la sanzione della FIFA, al momento sospesa, che fa divieto di operare durante le prossime due finestre di mercato (si attende la decisione della commissione di secondo grado), ma il Barcellona non può fare affidamento su questo particolare, sperando che prima dell’apertura del mercato i Blancos siano definitivamente sanzionati.

Molto più ragionevole affidarsi sul fatto che probabilmente il Real Madrid ha poco interesse a far valere il suo diritto di prelazione. Discorso ben diverso per quel famoso 33% sulla cessione. Ebbene, per aggirare l’ostacolo, il Barcellona potrebbe inserire un contropartita tecnica. All’Arsenal piacciono tre calciatori del Barcellona: Arda Turan, Munir e Sandro. In particolare, Arda Turan farebbe abbassare in modo significativo l’ammontare del contante che il Barcellona dovrebbe versare nelle casse dei Gunners.

Vota anche tu!

In quale campionato giocherà Mesut Özil l'anno prossimo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.