Adam Johnson condannato a sei anni di carcere

Emessa ieri la sentenza nei confronti del calciatore, colpevole di aver per aver avuto rapporti sessuale con una ragazza minorenne. Il suo legale ha annunciato che ricorrerà in appello contro la decisione del giudice.

L'ex calciatore del Sunderland, Adam Johnson

168 condivisioni 22 commenti

di

Share

L’ex calciatore del Sunderland, Adam Johnson, accusato di reati sessuali ai danni di una minorenne - e per i quali era stato arrestato il 2 marzo 2015, poi rilasciato su cauzione - è entrato nel tribunale di corsa, dribblando telecamere e curiosi, accompagnato in aula dai genitori.

In attesa che il giudice si pronunciasse, è rimasto impassibile, masticando un chewingum, come se avesse già metabolizzato l’idea di passare in carcere i prossimi anni della sua vita: sei anni di detenzione, con la possibilità di passarne circa la metà agli arresti domiciliari in caso di buona condotta. L’avvocato di Johnson, Orlando Pownall, ha fatto sapere che ricorrerà in appello: dei reati contestatigli, Johnson si è riconosciuto colpevole soltanto di adescamento.

Nel condannarlo, il giudice Jonathan Rose ha sottolineato come il calciatore abbia abusato della sua posizione carpendo la fiducia di una ragazza di 12 anni più giovane di lui, causandole un grave danno psicologico. Nei giorni scorsi sono emersi altri elementi circa la condotta sessuale di Johnson, a quanto pare dopo il suo arresto sono stati scoperti video e foto di pornografia estrema. Dopo la condanna era anche circolata la voce che la FA avrebbe cancellato le 12 presenze di Johnson con la Nazionale, ma la notizia è stata smentita.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.