Eurolega: stasera c'è Lokomotiv Kuban-Stella Rossa

Lokomotiv Kuban e Stella Rossa sono quasi qualificate alla Top 16 di Eurolega, chi vince lo sarà matematicamente. La sfida in diretta su Fox Sports dalle 17.55.

Lokomotiv-Kuban-Stella-Rossa

19 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il girone E della Top 16 di Eurolega a tre turni dal termine è quello con le posizioni più definite e i verdetti che sta emettendo - salvo sorprese - sono almeno in parte inattesi. Innanzitutto, il gruppo E si distingue per la curiosa anomalia di ospitare tre squadre, sulle otto presenti, della stessa città, Istanbul. Ma solo il Fenerbahce (10 vittorie) ha la qualificazione assicurata, l'Efes (5 V) ha ancora qualche piccola possibilità, mentre il Darussafaka (3 V) nessuna. Out è già anche il Malaga (3 V) - unica spagnola nel girone - fra le accreditate alla vigilia. Del rendimento incostante delle due turche e del Malaga stanno approfittando - con pieno merito, peraltro - le due squadre che si sfideranno stasera sul parquet di Krasnodar, il Lokomotiv Kuban e la Stella Rossa Belgrado, entrambe con 7 vittorie.

Delaney a canestro nel match di andata

Chi vince stasera passa matematicamente ai quarti, ma lo stesso potrebbe accadere alla perdente, se domani Malaga dovesse battere l'Anadolu Efes. All'andata, a Belgrado, vinse la Stella Rossa 80-66, con una prestazione monstre di Quincy Miller, 24 punti, 4 su 5 da tre e 25 di valutazione. Le squadre, in caso di vittoria del Lokomotiv, terranno anche d'occhio la differenza punti, che potrebbe rivelarsi decisiva nella classifica finale del girone. 

Il Lokomotiv vanta la miglior difesa dell'Eurolega, solo 69 punti concessi di media agli avversari, ma le statistiche dicono che quando ne subisce dagli 80 in su - è successo soltanto tre volte in tutta la stagione - esce sconfitto. Belgrado lo sa e punterà quindi tutto sull'attacco. I duelli chiave saranno soprattutto sotto le plance, dove Krasnodar può schierare gli americani Randolph, 2,11 metri, Singleton e lo spagnolo Claver, ai quali Belgrado opporrà il trio Miller, Zirbes e Stimac, 2,08 di media.

Una conclusione di Zirbes

Il coach del Lokomotiv, Bartzokas, vuole vincere e lo ha detto chiaramente in conferenza stampa:

A Belgrado non abbiamo giocato bene, ma questa volta lo faremo perché vogliamo batterli. Dobbiamo rimanere freddi e determinati e con l'aiuto del nostro pubblico ce la faremo

Maik Zirbes, centro tedesco di Belgrado, invece, punta tutto sull'aspetto mentale

A questo punto della stagione siamo tutti molto stanchi. Ma dobbiamo stare concentrati, adesso non c'è tempo per la stanchezza

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.