Fox Sports porta i telespettatori nel cuore della Maratona di Milano

Si accendono le telecamere di Fox Sports in occasione della Suisse Gas Milano Marathon del prossimo 3 Aprile 2016, con diretta dalle ore 10. Ben 14 telecamere seguiranno l’evento. L’obiettivo è diventare la maratona più veloce sul suolo italiano.

43 condivisioni 6 commenti

Share

La programmazione di atletica su Fox Sports si arricchisce di un altro importante evento con l’acquisizione dei diritti della Suisse Gas Milano Marathon, gara inserita nel circuito delle IAAF Bronze Label, certificazione che attesta la qualità tecnica e organizzativa delle più importanti corse su strada del mondo.

Sarà la sedicesima edizione della corsa meneghina che ha conosciuto un crescente successo di anno in anno, come attestato dai 15mila partecipanti tra la maratona agonistica e la Relay Marathon. Anche quest’anno si rinnoverà l’appuntamento con la gara a staffetta benefica aperta a 2500 team che correranno per 65 organizzazioni onlus e non profit partner del Charity Program.

La Suisse Gas Milano City Marathon sarà trasmessa domenica 3 Aprile a partire dalle ore 10. La regia dell’evento sarà curata da Angelo Carosi. Ben 14 telecamere seguiranno l’evento milanese. La telecronaca sarà affidata all’apprezzata voce dell’atletica di Fox Sports Nicola Roggero con il commento tecnico del campione olimpico di maratona di Atene 2004 e attuale Direttore Tecnico delle Nazionali Giovanili della Federazione Italiana di Atletica Leggera Stefano Baldin, e della vincitrice della prima edizione della Maratona di Milano Lucilla Andreucci.

Baldini sarà ospite dello studio di Fox Sports curato da Lia Capizzi e correrà la prima frazione della Relay Marathon.

Fox Sports ama la Milano Marathon e sposa con entusiasmo la sedicesima edizione della corsa di Milano. Siamo felici di essere il broadcaster ufficiale di una manifestazione così importante e orgogliosi di farla vivere ai telespettatori in un modo unico. Stefano Baldini parteciperà alla maratona e avrà un microfono e una telecamera dedicati raccontando il suo punto di vista dentro la gara: guardare la maratona su Fox Sports sarà come correrla insieme a un campione olimpico

ha dichiarato il direttore di Fox Sports Marco Foroni.

E’ ancora presto per parlare dei campioni che animeranno la corsa dei big, anche se si può anticipare il nome di Martin Lel che si presenterà ai nastri di partenza. Il campione keniano, che si allena per alcuni periodi in Italia ed è gestito dal manager bresciano Federico Rosa, vanta tre successi alla Maratona di Londra e due alla New York City Marathon.

Lo scorso anno a Milano si impose il quarantunenne keniano Kenneth Mungara che realizzò il record mondiale master per quarantenni con 2h08’41”, una prestazione che diede risalto alla Maratona di Milano sui siti internazionali specializzati di lingua inglese e tedesca. Secondo si piazzò Cyprian Kotut, fratello minore di Martin Lel.

Il nostro motto è run fast, live cool. Si punta a correre forte. Abbiamo velocizzato ulteriormente il percorso per attaccare il miglior tempo mai realizzato sul suolo italiano di 2h07’17”,

ha affermato Paolo Bellino, ex campione dei 400 a ostacoli e Direttore Generale di RCS Sport durante la conferenza stampa di ieri a Palazzo Marino a Milano.

Il percorso con partenza e arrivo a Porta Venezia è quello dello scorso anno, cambiato di poco per alcuni lavori in corso, ma reso ancora più scorrevole togliendo 800 metri di pavé e aggiungendo il passaggio in via Monte Napoleone

ha detto Il responsabile di Mass Event per RCS Sport Andrea Trabuio.

La Milano Marathon avrà una madrina d’eccezione come la croata Blanka Vlasic, due volte campionessa mondiale outdoor di Osaka 2007 e Berlino 2009, e argento olimpico a Pechino 2008 nel salto in alto.  Le telecamere di Fox Sports seguiranno inoltre la Milano School Marathon, la corsa che vedrà protagonisti gli studenti delle scuole elementari e medie e i loro accompagnatori.

di Diego Sanpaolo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.