André Schürrle votato giocatore del mese in Bundesliga

Nel sondaggio lanciato dalla federazione tedesca il giocatore del Wolfsburg ha battuto Pizarro del Werder Brema. Più staccati Kramaric dell'Hoffenheim e Raffael del Borussia Moenchengladbach.

André Schürrle

154 condivisioni 5 commenti

di

Share

Tornare in Germania ha fatto bene ad André Schürrle. A 25 anni, il centrocampista offensivo tedesco sembra avere trovato la propria dimensione al Wolfsburg dove, soprattutto negli ultimi tempi, si sta rivelando sempre più decisivo, tanto da essere stato eletto anche giocatore del mese di marzo in un sondaggio su Twitter promosso dalla Bundesliga. Il campione del mondo 2014 - tre gol in Brasile, oltre all'assist per il gol di Götze che decise la finale - ha ottenuto il 37% dei voti, superando quasi sul filo di lana un veterano come Claudio Pizarro del Werder Brema (32%), più staccati Kramaric dell'Hoffenheim (22) e Raffael del Gladbach (9).

Schürrle in gol contro il Gent

Esploso a 19 anni nel Mainz, dove in due anni mette insieme 66 presenze in campionato condite da 20 gol, Schürrle passa al Bayer Leverkusen e disputa un paio di  buone stagioni, tanto che Mourinho lo chiama al Chelsea. A Londra in mezzo a tanti campioni non va male ma neppure benissimo. André parte spesso dalla panchina, freme, vuole giocare, e dopo un anno e mezzo in Blues, a gennaio 2015 accetta la corte del Wolfsburg. Mezza stagione così così, poi quest'anno l'esplosione, con cinque reti e altrettanti assist in 23 match disputati. Quattro dei gol segnati da Schürrle e uno degli assist sono arrivati proprio a marzo, con la ciliegina del gol di sabato scorso che al 93' ha regalato un pareggio insperato contro il Darmstadt. Schürrle decisivo, quindi, come era già stato la settimana prima in Champions League: suo il gol dell'1-0 sul Gent che al 74' ha spento le ultime velleità dei belgi.

2°Claudio Pizarro, 38 anni e non sentirli

Pizarro ha segnato 101 gol con la maglia del Werder in Bundesliga

Il peruviano del Werder Brema meriterebbe di essere sempre in ogni di classifica e in ogni sondaggio. A quasi 38 anni sta vivendo l'ennesima stagione di altissimo livello, con 12 gol e due assist in 23 match: a marzo è riuscito addirittura a segnare cinque reti in tre partite, diventando con 101 gol il giocatore più prolifico all-time del Werder. I tifosi lo amano e lui li ripaga con numeri di alta scuola, come il gol in mezza rovesciata all'Hannover.

3°Andrej Kramaric, dal Leicester sulle orme di Schürrle

Kramaric ha giocato la prima parte di stagione al Leicester

Chissà che la storia non si ripeta: l'anno scorso Schürrle, arrivato in Germania a gennaio dal Chelsea, è diventato campione d'Inghilterra avendo giocato mezza stagione in Blues. Kramaric è approdato a inizio 2016 all'Hoffenheim dopo un anno - da gennaio a gennaio, con 15 partite e due gol - nel Leicester. I tifosi delle Volpi incrocino le dita, ma le congiunzioni astrali sembrano favorevoli. Il croato sta rivestendo un ruolo fondamentale nella squadra rigenerata dalla cura Nagelsmann e il suo terzo posto è più che motivato dai tre gol nelle ultime tre partite.

4°Raffael prende per mano il M'Gladbach

Raffael festeggiato dai compagni

Il brasiliano del Borussia Mönchengladbach sta disputando un buonissimo campionato con tre reti nelle ultime quattro partite: il gol da 35 metri realizzato all'Eintracht vale la nomination. E il Borussia M'Gladbach può lanciare l'assalto a un posto in Champions League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.