Tra Real Madrid e Aubameyang s'inserisce il Manchester United

Aubameyang sogna di giocare nel Real Madrid, ma il Manchester United incontra i suoi agenti e prova a fargli cambiare idea. Serviranno 100 milioni per convincere il Borussia Dortmund.

L'attaccante del Borussia Dortmund, Aubameyang

187 condivisioni 10 commenti

di

Share

Real Madrid e Manchester United continuano a scontrarsi sul mercato. Dopo aver soffiato Mourinho a Florentino Perez (restiamo in attesa dell’ufficialità dell’accordo tra lo Special One e i Red Devils), lo United è pronto a giocare un altro brutto scherzo ai Blancos mettendo le mani su Aubameyang.

Poco più di dieci giorni fa il quotidiano AS riferiva di un accordo raggiunto tra l’attaccante e il club spagnolo. Restava da trovare l’intesa con il Borussia Dortmund che dalla cessione del suo gioiello vorrebbe ricavare un centinaio di milioni. Il sito tedesco Express si era spinto addirittura oltre confermando che l’accordo tra i club fosse già stato raggiunto. Poco dopo è arrivata la smentita piccata Michael Zorc, direttore sportivo dei gialloneri, attraverso le pagine di Bild:

È una stupidaggine, non c’è nessun accordo!

Ora il Mirror riferisce di un incontro segreto avvenuto nei giorni scorsi tra i rappresentanti di Aubameyang e il Manchester United. I Red Devils avrebbero messo sul piatto della bilancia, oltre un suntuoso contratto per il calciatore, 76 milioni di euro per ammorbidire le resistenze del Borussia Dortmund. Cifra alta ma ancora lontana dalla fatidica quota 100 che sbloccherebbe la situazione.

È chiaro che l’inserimento del Manchester gioca a favore del Borussia che ora potrà indossare i panni del banditore d’asta e cedere l’attaccante al miglior offerente. Tuttavia, il Real Madrid ha un vantaggio: in più mdi un'occasione Aubameyang ha espresso il suo desiderio di giocare in Spagna, anzi, ha una promessa da mantenere. Una promessa fatta al nonno, deceduto nel 2014, e ricordata dal bomber nel corso di un’intervista con L’Equipe:

Prima che morisse, promisi a mio nonno che un giorno avrei giocato nel Real Madrid. Lui era di Ávila. So che è difficile però è qualcosa cui penso spesso.

Vota anche tu!

Se lascia il Borussia, quale sarebbe la squadra ideale per Aubameyang?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.