Leicester campione? James ci crede ancora (ma intanto intasca i soldi)

La scorsa settimana il signor Weller aveva rifiutato le 25.000 sterline offerte dal bookmaker per ritirare la scommessa, ma ora ha cambiato idea e ne ha accettate poco più di 21.500

Ad inizio stagione, ben 47 tifosi del Leicester avevano puntato sulla vittoria del titolo

400 condivisioni 36 commenti

di

Share

Di solito, la paura fa 90. Ma nel caso del signor James Weller ha fatto 21.552,77, intese come le sterline che l'uomo ha deciso fosse arrivato il tempo d'incassare, perchè va bene giocare d'azzardo puntando ad agosto sulla vittoria del titolo da parte del Leicester, data all'epoca 5000 a 1, ma perchè sfidare ulteriormente la sorte, visto poi che quelli di Landbrokes erano pronti a staccargli un assegno se avesse rinunciato alla puntata? Vero, una settimana fa all'intervallo del Monday Night contro Newcastle lo stesso bookmaker era pronto a dargliene 25.000 di sterline, ma allora il tifoso originario di Sheffield aveva decido di tenere duro, allettato dalla possibilità di incassarne il doppio se il Leicester avesse realmente vinto la Premier League. Solo che la sua famiglia non aveva preso altrettanto bene tanto stoicismo e così alla fine James ha dovuto capitolare, accettando l'offerta.

Mi sono ritirato - ha ammesso il tifoso al "Sun" - perchè non ho retto la tensione nervosa. Resto ancora convinto che vinceremo il titolo, anche se probabilmente cederemo quattro punti prima della fine, ma perdere dipende solo da noi e ora la pressione è tutta sul Tottenham. Io però volevo indietro i miei soldi il prima possibile, per regalare una meravigliosa vacanza ai miei figli. Comunque sia, è assolutamente fantastico sapere di essere ventimila sterline più ricco avendone giocate solo dieci.

Weller ha incassato la vincita prima dell'ultimo successo del Leicester sul Crystal Palace, ma se avesse aspettato il fischio finale, Landbrokes avrebbe aumentato la posta di altre 3.000 sterline.

Facciamo i complimenti a James per aver tenuto i nervi saldi così a lungo - ha detto Jessica Bridge, portavoce del bookmaker, al tabloid - e per aver avuto il coraggio di piazzare una puntata tanto audace lo scorso agosto. Adesso teniamo pronto lo champagne per gli altri nostri scommettitori di lungo corso.

Dei 47 temerari che ad inizio stagione osarono puntare sull'inimmaginabile, solo 24 hanno ora in mano un tagliando che pagherà 5000 volte la posta in caso di successo del Leicester: la tensione sale, ma per fortuna le partite diminuiscono...  

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.