Schalke 04 - Borussia M'Gladbach 2-1, vittoria e sorpasso Champions

I padroni di casa trovano un successo fondamentale nella rincorsa all'Europa che conta: non demerita il Borussia che è sfortunato nell'occasione dei due gol subiti.

76 condivisioni 2 commenti

di

Share

Lo scontro tra la quarta e la quinta si risolve in favore dello Schalke 04 che anche grazie a due episodi favorevoli scavalca il Borussia M'Gladbach in classifica e si piazza alle spalle dell'Hertha Berlino.

La cronaca della partita

Partono forte gli ospiti, al nono minuto un sinistro da fuori area di Raffael impensierisce Fahrmann: il pallone si spegne sul fondo poco distante dal palo sinistro. Al 24' Meyer allarga il gioco per il bel cross dalla destra di Sascha Riether: il pallone viene deviato ma Sommer fa buona guardia e la mette in angolo. Al 37' scambio a centrocampo tra Sane e Meyer che si inserisce in profondità e dal limite prova il sinistro, ancora Sommer che si distende e sventa il pericolo per i padroni di casa. Sul capovolgimento di fronte, imbeccata verticale per Lars Stindl che con il destro impegna Fahrmann.

Il secondo tempo

Al 58' Sane recupera palla sulla linea di centrocampo e s'invola sulla destra in velocità: l'opposizione della difesa del Borussia è molle, Sane riesce a mettere in mezzo con il sinistro, la difesa ospite pasticcia e il pallone carambola sulle gambe dei difensori. La deviazione decisiva è di Hinteregger che insacca alle spalle di Sommer: è 1-0 per lo Schalke 04.

Gli ospiti non ci stanno e riprendono ad attaccare: al 79' dialogo a centrocampo tra Christensen e Stindl, con il primo che riceve al limite dell'area il passaggio di ritorno del compagno di squadra e batte con un rasoterra Fahrmann. Il Borussia paregga, 1-1

Lo Schalke però è in una serata fortunata, e si vede cinque minuti dopo quando, su un tiro dal limite di Goretzka, la deviazione di Xhaka mette Sommer in condizioni di non poter intervenire. All'83' lo Schalke 04 torna in vantaggio: 2-1.  All'89' il Borussia M'Gladbach ha l'occasione per pareggiare: sul calcio d'angolo dalla sinistra di Traore, Christensen svetta su tre avversari, ma la sassata di testa del difensore trova l'opposizione di Fahrmann che salva porta e risultato. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.