Crystal Palace-Leicester 0-1, tre punti belli e sofferti

Il Leicester soffre e riesce ad avere la meglio di un Crystal Palace che lotta fino alla fine. Il gol decisivo è di Mahrez.

2k condivisioni 94 commenti

di

Share

La cronaca del primo tempo

Parte bene il Crystal Palace, che già al 3' prova il tiro con Bolasie, ma Schmeichel blocca sicuro a terra alla sua sinistra. Il Leicester prova a guadagnare metri e a schiacciare il Crystal Palace nella sua metà campo, i padroni di casa cerca la ripartenza ma gli uomini di Ranieri come al solito sono pronti nel riconquistare la palla grazie soprattutto al lavoro inesauribile di Kanté. Al 9' incursione in area sulla sinistra di Okazaki che mette in mezzo: il pallone, deviato, non trova la testa di Mahrez che era arrivato con i tempi giusti sul suggerimento del compagno di squadra.

Al 18' Leicester vicino al gol: palla in verticale per la velocità di Mahrez, che a tu per tu con Hennessey si fa sporcare il pallone quel tanto che basta per permettere alla difesa del Crystal Palace di recuperare e spazzare in angolo. Sale la pressione degli uomini di Ranieri. Occasione al 29' per il Crystal Palace: cross dalla sinistra di Bolasie, Zaha sul secondo palo non inquadra la porta. 
Al 33' vantaggio del Leiceser: Vardy riceve palla in area di rigore di prima intenzione da Drinkwater, assist al centro per l'inserimento di Mahrez che di rasoterra insacca. 1-0. Al 37' il Crystal Palace ci prova con Bolasie: il suo tiro deviato impensierisce il Leicester. 

Il secondo tempo

Alla ripresa il Crystal Palace mette fuori Adebayor (praticamente assente) e Souare, per Kelly e Sako. Il Leicester parte forte e si rende subito pericoloso in due occasioni: prima con Okazaki e poi con Mahrez. Al 57' ancora Okazaki ci prova di testa ma la mira è imprecisa. Al  62' azione insistita del Leicester innescata da Drinkwater: il tiro non arriva ma è chiara l'intenzione degli uomini di Ranieri di chiudere la partita. Il Crystal Palace però non ci sta a recitare il ruolo di comprimario, e si fa vedere a più riprese nei pressi dell'area avversaria. A cinque minuti dalla fine esce Mahrez per Schlupp: il Leicester stringe i denti, ma si rende comunque pericoloso con Vardy che un prodigioso scatto all'87' mette in seria difficoltà la difesa avversaria. Al 91' palla in area Leicester, Ulloa devia involontariamente in corner, sugli sviluppi dell'angolo Delaney colpisce la traversa.

Gli uomini di Ranieri soffrono ma portano a casa tre punti fondamentali. Ora il titolo non è un sogno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.