Europa, la Spagna del calcio detta legge: sei squadre ancora in corsa

Predominio spagnolo: Barca, Real, Atlético, Villarreal, Atheltic Bilbao e Siviglia sono in corsa per vincere la Champions e l'Europa League.

Le finaliste spagnole in Europa

3 condivisioni 1 commento

di

Share

Spagna piglia tutto, o quasi. In vista dei quarti di finale sono ben sei le squadre della penisola iberica che cercano gloria in giro per il Vecchio Continente. In Champions League campeggiano Atlético Madrid, Barcellona e Real Madrid, in Europa League è festa grande con Athletic Bilbao, Villarreal e Siviglia. E il quotidiano Marca si chiede: il calcio spagnolo è diventato il vero padrone nelle competizioni europee? I conti si fanno alla fine, per carità, ma vanno sicuramente sommati i risultati della passata stagione: Barça vincente in Champions, Siviglia in Europa League.

1)Barcellona

Primi in Liga, Messi e compagni giocano da favoriti anche in Europa. Dopo le tante vittorie la pancia non è mai sazia, Luis Enrique lo dice chiaro e tondo. Ecco che saranno mesi di fuoco, cercando di continuare a difendere gli otto punti di vantaggio in classifica sull’Atlético Madrid e puntare alla finale europea di Milano. Con una certezza: sono le avversarie a temere il Barcellona, non il contrario.

2)Atlético Madrid

La mina vagante tra le spagnole, Simeone e la sua rabbia giocano il tutto per tutto. In Liga credono alla rimonta, in Champions vogliono andare avanti il più possibile. Dopo lo spavento dei rigori infiniti contro il PSV però, bisogna cambiare marcia e mentalità. 

3)Real Madrid

Ah, Zizou. Essere a marzo e parlare di un solo obiettivo in casa Blanca è una cosa abbastanza triste. Ma le energie di Cristiano Ronaldo sono tutte riversate sulla Champions League, mentre in Liga tutto è ormai compromesso. Inseguire l’undicesima Coppa, magari vincerla: il tecnico francese si gioca tutto in pochi mesi, arrivare in finale già sarebbe un ottimo risultato per lui e per il suo futuro. Non di certo per il Real, abituato sempre e solo a vincere.

4) Athletic Bilbao

Chi ha detto che l’Europa League conta poco? Aduriz fa male al Valencia, i quarti di finale sono in tasca. Ora bisogna alzare l’asticella e tentare di arrivare ancora più avanti.

5)Villarreal

Vittime di lusso, il sottomarino giallo è inaffondabile. Ai sedicesimi il Villarreal stende il Napoli, agli ottavi cade il Bayer Leverkusen. Una seria candidata alla finale di Basilea è proprio la squadra di Marcelino.

6)Siviglia

Altro giro, altra vittoria? Unai Emery si sfrega le mani, la sua squadra punta ad un altro successo. Da due anni il Siviglia alza al cielo la vecchia Coppa UEFA, perché non riprovarci? Sono i favoriti insieme al Borussia Dortmund, a maggio Basilea aspetta solo loro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.