Benzema, ancora guai: coinvolto in un'indagine per traffico di droga

Un nuovo scandalo rischia di coinvolgere Benzema: il nome dell’attaccante figura in un’indagine per riciclaggio di denaro e traffico di droga ma gli inquirenti escluderebbero un suo coinvolgimento diretto.

L'attaccante del Real Madrid, Benzema

98 condivisioni 25 commenti

di

Share

Ancora guai per Karim Benzema. Dopo le note vicende legate al presunto ricatto ai danni di Valbuena, l’attaccante francese sarebbe invischiato in un’altra brutta vicenda. La bomba è stata sganciata dal Liberation ma è meglio andarci con i piedi di piombo perché sono ancora tanti i particolari della faccenda che devono emergere con chiarezza.

Al momento si sa che il nome dell’attaccante compare in un’indagine partita nel settembre del 2015, per riciclaggio di denaro e traffico di stupefacenti. Gli inquirenti si sono concentrati sulle attività della società BH Events, creata nel 2014 e della quale Benzema è l’azionista di maggioranza. Sebbene il nome di Benzema compaia nell’inchiesta, pare che gli inquirenti escludano un suo coinvolgimento diretto nella vicenda.

Le attenzioni del Servizio Doganale Nazionale si sono concentrate sulla BH Events dopo aver notato alcune irregolarità nell’operazione di acquisto di un locale di 300 metri quadri, ubicato al numero 35 di rue Marbeuf, nei pressi degli Champs Elysées, per aprire un ristorante. Liberation precisa che Benzema aveva delegato tutte le decisioni a un suo socio, incluso l’affare del ristorante.

L’investimento si aggirava sui 3,5 milioni di euro ma gli affari non sono mai decollati. La cosa strana è che a quanto pare, il ristorante è stato affidato a persone prive di qualsiasi esperienza nel settore. Successivamente l’attività è stata ceduta per 1,6 milioni di euro, generando perdite per circa 2,5 milioni. Operazioni analoghe sarebbero state fatte anche con altri locali di Parigi e Lione. Tutte queste operazioni, secondo gli inquirenti, sarebbero servite al lavaggio del denaro sporco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.