Yaya Touré vuole restare in Premier League

L'ivoriano si trova bene in Inghilterra e anche se in estate dovesse lasciare il Manchester City, vuole rimanere a giocare in Premier League

Toure esulta a Wembley dopo il gol decisivo ai rigori contro il Liverpool.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Manchester City o meno, Yaya Touré resta in Premier League. Almeno questo è quello che il giocatore ha fatto sapere. Si trova bene in Inghilterra e nonostante le lusinghe di diversi club cinesi e dell'Inter di Roberto Mancini, l'ivoriano vuole continuare a giocare nel campionato inglese. Di recente tutta la famiglia del giocatore si è trasferita in Inghilterra: oltre al fratello che gioca a Liverpool, altri parenti, inclusa la sorella, si sono stabiliti a Manchester. 

La sua partenza non è scontata ma già la scorsa estate sembrava essersi deciso a lasciare il nord ovest inglese per accasarsi altrove. Non potrà non pesare il rapporto che il giocatore (33 anni a maggio) ha con Guardiola. I due si sono incrociati a Barcellona, e nel 2010 l'allenatore gli aveva dato il via libera per cambiare maglia, non rientrando nei suoi piani. Un rapporto quindi da ricucire ancora prima del suo (nuovo) inizio. 

Touré non sta giocando la sua stagione migliore e anche i tifosi se ne sono resi conto: sembra che non ci sia più la voglia e la passione di giocare per il Manchester City e indossare quella maglia. Il tempo dei saluti sembra vicino, ma ora il rischio è quello di rinforzare una rivale. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.