I 5 nomi per sostituire Wenger sulla panchina dell'Arsenal

L'ennesimo fallimento stagionale potrebbe essere decisivo per il francese. I tifosi non ne possono più e si è già scatenato il toto allenatore.

Arsene Wenger, da 20 anni l'allenatore dell'Arsenal

245 condivisioni 48 commenti

di

Share

Same old Arsenal. E' sempre cosi, almeno da sei anni a questa parte. L'Arsenal di Wenger stupisce nella prima parte di stagione per poi crollare inspiegabilmente quando ci si appresta al rush finale. Praticamente fuori dalla Champions, a meno che i Gunners non vadano a vincere 0-3 al Camp Nou, fuori dalla FA Cup e a 11 punti dal Leicester in campionato. I giocatori dicono di avere fiducia in lui e di essere pronti a sacrificarsi ancora, ma sembra che i tifosi abbiano perso definitivamente la pazienza.

Anche per i tifosi dei Gunners è il momento di cambiare?

Nelle ultime ore inizio ad aleggiare i nomi dei possibili sostituti del francese. Lui nega tutto, ma non sarà facile reggere per un altro anno questa pressione. Ecco chi sono i candidati all'ambita panchina dell'Emirates Stadium.

1) Steve Bould

Assistente di Wenger dal 2012, l'inglese conosce benissimo la società avendoci giocato (e vinto) durante la sua carriera da calciatore. Potrebbe essere un valido sostituto, anche se non ha ancora nessuna esperienza a livello individuale. In Inghilterra è quotato 25/1.

2) Frank De Boer

Personaggio dalle indiscusse qualità e carisma. Da sei anni allenatore dell'Ajax e precedentemente della nazionale olandese. E' una figura valida anche se tra le meno probabili al momento. Il fatto di non aver mai allenato in Inghilterra potrebbe rappresentare un ostacolo. Quota 25/1.

3) Brendan Rodgers

La recente esperienza con il Liverpool si è chiusa male, con il poco invidiabile record di zero trofei in tre anni, nonostante le centinaia di milioni spesi sul mercato. Ha già allenato in Inghilterra e lo ha fatto guidando un grande club, questi i fattori a suo vantaggio. Quota 20/1.

4) Manuel Pellegrini

A fine stagione lascerà Manchester e sarà libero sul mercato. La sua comprovata esperienza lo potrebbe aiutare a scalare le classifiche tra le preferenze della società londinese, anche se per sua stessa ammissione, è possibile che si prenda un anno di pausa. Quota 16/1.

5) Diego Simeone

Accostato alle panchine di mezza Europa, il Cholo è comunque ancora in carica all'Atletico Madrid, con il quale sta tentando la scalata in Liga. Potrebbe essere l'uomo giusto per riportare entusiasmo nello spogliatoio e tra i tifosi. Nonostante tutto, il suo stile di gioco potrebbe essere difficilmente adattabile alla rosa dell'Arsenal. Quota 14/1.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.