Pellè è tornato il guerriero di Koeman

La doppietta realizzata allo Stoke nell'ultimo turno è valsa a Pellè il titolo di giocatore della settimana in Premier. Il bomber azzurro non segnava dal 1° novembre.

268 condivisioni 4 commenti

di

Share

Fatte le debite proporzioni, si può dire che Graziano Pellè sia per Ronald Koeman quello che Marcello Mastroianni era per Federico Fellini, un po' alter ego un po' talismano. E l'olandese il suo talismano italiano ha voluto tenerselo stretto, pure quando nel mercato invernale qualcuno avrebbe voluto lasciarlo andare via, anche perché il rendimento del centravanti azzurro, fra infortuni e conseguenti cali di forma, quest'anno non era ancora stato da... "Otto e mezzo". 

L'ultima rete di Pellè risaliva alla partita contro il Bournemouth del 1° novembre

Con sei gol nelle prime undici partite - una doppietta allo United - Graziano non aveva iniziato male la sua seconda stagione al Southampton, ma dal 1° novembre, una rete nel successo per 2-0 sul Bournemouth, era cominciato un suo personale calvario, fra squalifiche, infortuni e cali fisici. Ma un alter ego non si scarica così facilmente: Koeman era rimasto folgorato da Pellè all'Az Alkmaar, tanto da averlo voluto con sé prima al Feyenoord e poi ai Saints, ben ripagato va detto, perché l'italiano negli ultimi anni in Eredivisie e in Premier, aveva sempre segnato a raffica, chiudendo almeno in doppia cifra.

Cautelatosi con l'acquisto di Austin, l'olandese aveva atteso che Pellè tornasse a carburare e quando l'ha visto a posto, il 5 marzo contro il Sunderland, ha cominciato a metterlo in campo dal primo all'ultimo minuto, tanto sapeva che prima o poi, l'avrebbe buttata dentro. La settimana dopo, infatti, Pellè l'ha buttata dentro ben due volte nel 2-1 a Stoke e il Southampton - un punto nelle ultime tre partite - è tornato alla vittoria.

Doppietta per Pellè contro lo Stoke

Due gol alla Pellè, soprattutto il primo, un'incornata di potenza su corner di Davis all'11', seguita da un destro micidiale a sfruttare il passaggio di Tadic alla mezz'ora

Ha avuto qualche difficoltà, ma ha risposto alla grande, ha fatto due grandi gol e ha dimostrato grande carattere. Graziano sa essere decisivo

ha gongolato Koeman, commentando a fine match la prestazione del suo centravanti, che gli è valsa il titolo di giocatore della settimana in Premier League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.