Il Leicester vince ma a Ranieri non basta: "Arrabbiato per il primo tempo"

Il manager romano cerca di tenere alta la concentrazione fra i suoi, ma è contento per il risultato e per Okazaki: "Tre punti importanti, adesso pensiamo al prossimo match".

271 condivisioni 3 commenti

di

Share

Mancano otto giornate alla fine di questa incredibile stagione di Premier League e, volente o nolente, Claudio Ranieri lassù in cima è obbligato a fare un po' di conti. In palio ci sono 24 punti, non uno di più per le due squadre di testa, e il Leicester ne ha cinque di vantaggio sul Tottenham: divario non certo incolmabile, ma di sicuro un buon credito da utilizzare nelle partite e nei momenti più difficili.

E la partita più ardua, Ranieri lo sa bene, è spesso quella che non ti aspetti, come un match casalingo contro una squadra che ha meno della metà dei tuoi punti e lotta per non retrocedere. Il tecnico romano temeva oltremodo l'incrocio col Newcastle, con i giocatori attesi a una prova d'orgoglio davanti al nuovo allenatore Benitez, per di più non uno qualsiasi. E aveva ragione.

Ero arrabbiato perché non abbiamo giocato un buon primo tempo, non eravamo compatti, stavamo troppo larghi in campo, l'ho detto ai ragazzi nell'intervallo

Okazaki ha appena segnato il gol della vittoria sul Newcastle e corre a festeggiare con Vardy

Il Leicester in effetti ha evidenziato un po' di tensione iniziale, ma la guida di Ranieri è stata perfetta e la partita è scivolata sui binari voluti dal tecnico. Il gol di Okazaki è stato fondamentale e poi, a questo punto della stagione, quel che conta è il risultato

Abbiamo giocato molto meglio nei pareggi contro Aston Villa e Wba, ma qui abbiamo preso i tre punti e questo è ciò che conta. Sono davvero contento per Shinji, ha fatto un gol fantastico, finalmente davanti al suo pubblico. Lui è un ragazzo eccezionale che lavora duramente tutta la settimana, se lo meritava

Guai però a parlare di titolo sempre più vicino

Non voglio sentire parlare di titolo. Questi ragazzi devono sempre pensare a dove erano la scorsa stagione e godersi questo momento fantastico, senza pressione

ha ribadito Ranieri, che vuole mantenere i giocatori concentrati su una partita alla volta, la formula semplice che fino a questo momento ha portato al successo. Un successo che sta facendo impazzire i tifosi delle Volpi

I nostri fan sognano e sono orgogliosi della loro squadra. Questo è importantissimo per noi e ci aiuta ad andare avanti, concentrati sulla prossima partita contro il Crystal Palace. Passo dopo passo, è la nostra filosofia

Vota anche tu!

Mancano otto turni, riuscirà il Leicester a vincere la Premier League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.