Manchester United-West Ham 1-1. Martial manda la sfida al replay

La squadra di Van Gaal riacciuffa il pareggio nel finale, dopo il vantaggio di Payet. Per sapere chi andrà a Wembley servirà il replay ad Upton Park

295 condivisioni 27 commenti

di

Share

Quanto è bella, la FA Cup. Perché può capitare che una sfida sia, per i primi 60 minuti, noiosa e a tratti molto brutta. Ma poi, tutto ad tratto, le partite di questa meravigliosa competizione si possono accendere, regalando mezz'ora di grande calcio e grandissime emozioni. E' quello che è successo al "Teatro dei Sogni" di Manchester, dove lo United di Van Gaal è riuscito a strappare un pareggio che rimanda il discorso ad Upton Park, dove si giocherà per l'ultima volta una gara di FA Cup in quanto dall'anno prossimo il West Ham andrà a giocare allo stadio Olimpico di Londra.

Getty Images

La cronaca della partita

Come detto, non è un grande avvio a Old Trafford. I ritmi sono abbastanza bassi, con le due squadra che non prendono in mano il pallino del gioco affidandosi troppe volte a giocate individuali di giocatori come Payet o MartialLa prima occasione del match capita sui piedi di Emenike che, arrivato davanti a De Gea, calcia di poco fuori con il destro. Al 17' è ancora Emenike a spaventare lo United, ma il suo colpo di testa ravvicinato è facile preda del portiere spagnolo. Gara che prosegue con poca intensità, senza che nessuna delle due squadra abbia grosse chance.

Getty Images

La ripresa

Nella ripresa sembrano più cattivi i Red Devils, che al 60' si fanno vedere pericolosamente nell'area di rigore avversaria con il solito Rashford, ma Randolph è bravo a chiudergli lo specchio. Al 68' ecco l'episodio che sblocca il match. Con una splendida punizione dalla distanza, è Dimitri Payet a portare avanti i suoi battendo De Gea con un gesto tecnico davvero meraviglioso. 1-0 e applausi per il giocatore migliore della squadra allenata da Bilic. Partita che da questo momento si fa sempre più bella, con lo United che si riversa in massa nella metà campo offensiva alla disperata ricerca di un gol che potrebbe salvare la stagione. Gol che arriva al minuto numero 83, quando Martial viene servito dal cross di Herrera e in spaccata la mette dentro, mandando in estasi il popolo di casa. Red Devils che provano addirittura a vincerla, continuando il proprio pressing nell'area avversaria. Nonostante ciò, la migliore occasione da gol capita a Lanzini con un tiro da fuori, chiamando De Gea ad una risposta da campione. 

Getty Images

United che tiene viva la possibilità di chiudere la stagione con un titolo. West Ham che ora ha dalla sua il fattore campo, per provare ad andare a Wembley e giocarsi il trofeo più ambito d'Inghilterra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.