Las Palmas - Real Madrid, i blancos vogliono stare in scia

Il Real Madrid è impegnato in trasferta contro il Las Palmas: i blancos devono vincere per riprendersi il secondo posto, ma l'avversario non è da sottovalutare

Dopo il passaggio del turno in Champions il Real vuole risalire in campionato

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una delle sfide più interessanti in programma nella 29esima giornata di Liga è quella tra il Las Palmas e il Real Madrid, due formazioni con obiettivi decisamente diverse ma pronte a scendere in campo con la necessità di conquistare i tre punti. I padroni di casa stanno attraversando un buon momento di forma con tre vittorie consecutive in altrettante gare e cercheranno di far valere soprattutto il fattore campo visto che in casa hanno ottenuto i risultati migliori. Gli uomini di Zidane, invece, sono reduci dalla vittoria in settimana contro la Roma che ha regalato la qualificazione ai quarti di Champions, ma vogliono vincere per provare a riprendersi il secondo posto attualmente occupato dall'Atletico.

All'andata al Bernabeu il Real si era imposto per 3-1: tutte e quattro le reti erano arrivate nel primo tempo.

Qui Las Palmas

Gli ultimi risultati positivi ottenuti dalla squadra di Setien hanno permesso di consolidare la posizione in classifica, anche se la salvezza non è ancora raggiunta e quindi diventa fondamentale mantenere alta la concentrazione in questo finale di stagione. Il tecnico dovrà però fare a meno di alcuni giocatori importanti come Artiles, Mubarak, Hernan, Gomez, Javi e Dani Castellano.

Sulla carta i canarini sembrano spacciati, ma pur avendo perso sono riusciti a mettere in difficoltà anche il Barcellona e ora vogliono tentare l'impresa contro una delle formazioni più forti di Spagna.

Qui Real Madrid

La vittoria in Champions ha certamente dato morale agli uomini di Zidane che sognano di proseguire il cammino europeo in attesa di conoscere quale sarà l'avversario che affronteranno nei quarti. Unica assenza certa per Zidane sarà quella di Benzema. Recentemente il francese ha ricevuto la notizia della riduzione della sanzione ai suoi danni per il caso Valbuena e si augura che questo possa consentirgli di partecipare all'Europeo.

Il tecnico francese quindi potrà contare sui suoi uomini migliori e punta a fare bene grazie alla potenza e l'imprevedibilità del suo reparto offensivo. Nachi, Arbeloa e Mayoral non sono in perfette condizioni, ma faranno di tutto per essere disponibili.

Le formazioni probabili:

Las Palmas (4-2-3-1): Varas; Garcia, Aythami, Bigas, Garrido; Montoro, Mesa; Momo, Tana; Viera; Jose. All. Setien.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Vazquez, Cristiano Ronaldo, Bale. All. Zidane

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.