Malaga-Sporting Gijon 1-0: la decide Juanpi

Un gol del centrocampista nel primo tempo basta e avanza per stendere la squadra di Fernández Antuña. Che è sempre penultima, salvezza lontana.

65 condivisioni 0 commenti

di

Share

L’anticipo della 29esima giornata di Liga va al Malaga che forse spedisce lo Sporting Gijon all’inferno. Senza capacità di reagire, gli asturiani sempre più penultimi vedono la salvezza lontanissima. Servirà un’impresa.

Primo tempo

Juanpi è quello che crea più fastidi alla retroguardia ospite. É proprio suo il gol che al 25’ sblocca il match: da limite si inventa un dribbling e scarica il suo mancino direttamente in porta. Una rete bellissima, con Cuellar che può solo distendersi e vedere il pallone lontano dai suoi guantoni. La risposta del Gijon arriva con Sanabria, al minuto 38: tiro ben disinnescato in corner da Ochoa, niente di più.

Secondo tempo

Sugli spalti si attendono una partita più frizzante. Al 50’ Charles ci prova e segna, ma è tutto fermo, fuorigioco. Ancora Sanabria è pericoloso in area, il suo colpo di testa finisce tra le mani del portiere. Tanto impegno per il ragazzo in prestito dalla Roma, ma non riesce a trovare il guizzo vincente. L’ultima occasione del match capita sul piede di Carlos Castro, che da dentro l’area piccola calcia ma colpisce solo il palo. Finisce così alla Rosaleda, per il Malaga 3 punti che valgono l’ottavo posto in classifica. Momento nero per lo Sporting Gijon, la salvezza è da conquistare con il coltello tra i denti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.