Che Barcellona! Doellman manda al tappeto il CSKA all'overtime

Cinque punti in tre secondi di Doellman regalano al Barcellona la vittoria all'overtime. L'Efes vince il derby di Istanbul. Vittorie anche per Stella Rossa e Real.

Il Barcellona batte il CSKA

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

In una partita a dir poco spettacolare, il Barcellona vince all'overtime contro il CSKA Mosca grazie ai cinque punti in tre secondi di Justin Doellman, che ribalta la partita. La Stella Rossa batte il Panathinaikos in volata e lo aggancia al terzo posto nel girone. L'Efes vince il derby di Istanbul contro il Darussafaka. Torna a vincere il Real, che regola lo Zalgiris.

ZALGIRIS KAUNAS - REAL MADRID 75-90

Torna alla vittoria il Real Madrid, dopo la sconfitta interna col CSKA, che regola abbastanza agevolmente lo Zalgiris, ultimo del girone F. La spallata decisiva alla partita arriva nel secondo tempo, dove i campioni in carica piazzano un parziale di 51-34.
Una spinta importante per questo successo arriva da Andres Nocioni, MVP della partita, che chiude con 22 punti e un 6/6 da 3 punti (di 4 nell'ultimo periodo).
Allo Zalgiris, invece, non basta un ottimo Jankunas da 21 punti e 8 rimbalzi per evitare la quinta sconfitta nelle ultime sei partite, che la condannano all'ultimo posto in solitaria del girone F.

ZALGIRIS: Jankunas 21, Vougioukas 13.

REAL: Nocioni 22, Rivers 14, Reyes 10.

DARUSSAFAKA ISTANBUL - EFES ISTANBUL 68-72

L'Efes chiude a quattro la serie di sconfitte consecutive in queste Top 16, vincendo il derby di Istanbul contro il Darussafaka, che veniva da tre vittorie in quattro partite. Un successo sudato quello dell'Efes che, dopo esser stato anche avanti di 8 lunghezze all'intervallo, ha rischiato di gettare al vento la vittoria facendosi rimontare dai padroni di casa e concedendogli anche tiri che potevano costare caro.
Per l'Efes, ottima partita del duo Heurtel-Granger che segnano quasi la metà dei punti complessivi della squadra (35). Al Darussafaka non bastano i 17 punti di Wilbekin; pesano invece molto le 16 palle perse.

DARUSSAFAKA: Wilbekin 17, Redding 12, Erden 11.

EFES: Heurtel 21, Granger 14, Osman 13, Johnson 11.

STELLA ROSSA - PANATHINAIKOS ATENE 69-67

La Stella Rossa ferma il Panathinaikos e si prende il terzo posto nel girone, proprio davanti ai greci, in virtù del 2-0 negli scontri diretti. La squadra ateniese veniva da cinque vittorie consecutive, ed è l'unica squadra che è stata in grado di fermare la corazzata Fenerbahce, ma questo non è bastato a Belgrado. 
Per i serbi, sugli scudi, c'è il duo Kinsey-Miller, che segnano rispettivamente 19 e 16 punti. Tra le fila greche, invece, non bastano i 17 di Williams e gli 11 di Raduljica.

STELLA ROSSA: Kinsey 21, Miller 16.

PANATHINAIKOS: Williams 17, Raduljica 11.

BARCELLONA - CSKA MOSCA 100-98 DTS

Show a Barcellona, dove i blaugrana vincono una partita spettacolare negli ultimi 7", quando Doellman prima infila la bomba del 98 pari, e poi ruba la rimessa di Teodosic e infila il canestro del sorpasso finale. 
I russi sprecano più volte e gettano al vento occasioni d'oro che avrebbero potuto portarli al successo, e fermano a cinque la serie di vittorie consecutive. Non sono bastati un De Colo da 30 punti e un Teodosic da 23 per evitare la sconfitta. I russi rimangono al primo posto, ma ora sono in coabitazione insieme al Baskonia.
Il Barcellona trova la terza vittoria nelle ultime quattro partite che lo rilancia nella corsa al passaggio del turno. Per gli spagnoli ottima prova di squadra, con cinque giocatori in doppia cifra.

BARCELLONA: Tomic 21, Satoransky 19, Perperoglou 15, Doellman 12, Navarro 11.

CSKA: De Colo 30, Teodosic 23, Hines 17, Vorontsevich 15.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.