Bayern Monaco-Werder Brema 5-0: i bavaresi tornano alla vittoria

Gli uomini di Guardiola ritrovano la vittoria grazie alle doppiette di Muller e Thiago e il gol di Lewandowski. Mercoledì il ritorno di Champions contro la Juventus.

549 condivisioni 94 commenti

di

Share

La Juventus è avvisata. Dopo i due passi falsi con Mainz e Borussia Dortmund, il Bayern Monaco torna alla vittoria travolgendo il Werder Brema con un netto 5-0 e può ora pensare al ritorno di Champions League contro i bianconeri in programma mercoledì sera.

Primo tempo

Turnover in vista Champions per Guardiola, che lascia in panchina Lewandoski e Robben e rilancia titolari Gotze e Coman. È l'ex Juve a confezionare la prima rete dei bavaresi, bravissimo a crossare dalla destra ed a trovare a centro area l'inserimento di Thiago che anticipa Galvez e al volo trafigge Wiedwald. Al 24' Coman appoggia di testa per l'accorrente Gotze che calcia da fuori ma la sua conclusione viene deviata in angolo da Wiedwald. Al 30' altro guizzo di un'imprendibile Coman che dalla linea di fondo trova sul primo palo Muller, bravo a colpire in girata e a raddoppiare. Prima frazione senza storia, con i padroni di casa che tornano negli spogliatoi con il doppio vantaggio.

Secondo tempo

Ad inizio ripresa Thiago controlla al limite dell'area e lascia partire un siluro che si stampa sulla traversa. Rischia il tracollo al 60' il Werder Brema, salvato da Wiedwald su una conclusione ravvicinata di Coman, non impeccabile in questa occasione. Il tris del Bayern arriva però cinque minuti dopo ancora con Muller, che mette a segna la sua personale doppietta: grande schema da calcio d'angolo, con la palla lanciata direttamente al limite dell'area per la conclusione al volo di Ribery, parata del portiere che non può nulla sulla ribattuta di Muller.

Al 74' entra anche Lewandowski e l'attaccante polacco impiega giusto dieci minuti per trovare la rete e aumentare il proprio bottino stagionale. Errore di Galvez che sbaglia un retropassaggio innescando la corsa di Lewandowski che con grande freddezza entra in area e batte il portiere. Sul finale di partita dilaga il Bayern, con l'ennesimo assist della partita di Coman che pesca Thiago sul primo palo, doppietta anche per il centrocampista spagnolo che non segnava in campionato da due anni.

Con questa vittoria la squadra di Guardiola si porta a quota 66 punti, il Werder Brema rimane invece a 27 punti, ancora sopra la zona retrocessione, distante tre lunghezze.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.