Il Tottenham allontana Chelsea e United e tratta il rinnovo col tecnico Pochettino

L'allenatore argentino artefice della trionfale stagione Spurs ha ancora tre anni e mezzo di contratto, ma piace a Blues e Red Devils e così il club londinese si tutela per evitare "scippi"

Il tecnico argentino ha ancora tre anni e mezzo di contratto

101 condivisioni 4 commenti

di

Share

In attesa che Chelsea e Manchester United sciolgano definitivamente le riserve su chi siederà sulle rispettive panchine la prossima stagione, il Tottenham ha comunque preferito agire in contropiede, aprendo le trattative per il rinnovo di Mauricio Pochettino. Il tecnico argentino è infatti ai primissimi posti della lista che i dirigenti Blues e i loro colleghi Red Devils hanno stilato quali possibili alternative ad Antonio Conte e Josè Mourinho (i due nomi più probabili per Stamford Bridge e Old Trafford) e anche se Pochettino ha ancora tre anni e mezzo di contratto e non ci sono per ora indicazioni contrarie al fatto che intenda rispettarlo, gli Spurs hanno voluto comunque tutelarsi. Ma anche rendere merito all'allenatore che tanto bene sta facendo a White Hart Lane, offrendogli un accordo economicamente più vantaggioso rispetto agli attuali 3,5 milioni di sterline a stagione (4,5 milioni di euro), sebbene le cifre esatte non siano state rese note.

Quello che invece rivela il "Mirror" è che il tecnico non avrebbe alcuna fretta di mettere nero su bianco il nuovo impegno, ma solo perchè in questo momento la sua priorità è che il Tottenham continui la sua travolgente cavalcata in Premier League (dove è secondo, a -5 dalla capolista Leicester e a + 3 dall'Arsenal) e pure in Europa League (giovedì è impegnato a Dortmund per l'andata degli ottavi contro il Borussia). Ma una volta chiusa la stagione, magari con un trofeo europeo in bacheca, gli Spurs sperano di definire anche la questione allenatore. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.