Eurolega: Datome nella tana del Kuban, Melli e Hackett fratelli contro

Le partite dei tre giocatori italiani nel decimo turno della Top 16 di Eurolega: Datome col Fenerbahce a Krasnodar, mentre Melli e Hackett si sfidano in Bamberg-Olympiacos.

20 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il decimo turno della Top 16 di Eurolega vede impegnati giovedì, in due partite, i tre giocatori italiani superstiti: Gigi Datome guiderà il Fenerbahce nella tana dei sorprendenti russi del Lokomotiv Kuban, mentre Nicolò Melli, leader del Brose Bamberg, ospiterà l'Olympiacos Pireo di Daniel Hackett.

Lokomotiv Kuban-Fenerbahce Istanbul, giovedì 10 marzo, ore 18.00 in diretta su Foxsports

Gigi Datome sta vivendo una grande stagione al Fenerbahce

Alzi la mano chi aveva immaginato che, a cinque partite dal termine della Top 16, i quasi carneadi del Lokomotiv Kuban avrebbero occupato la seconda piazza della graduatoria del girone E, davanti a squadre come Panathinaikos, Efes e Malaga. I russi, invece, si sono dimostrati squadra solida, con una difesa d'acciaio - la migliore fra le 16 squadre in lizza - e un attacco di alto livello, tanto da avere la differenza canestri migliore del girone. A Istanbul, all'andata, il Fenerbahce (8-1) aveva faticato non poco a piegare la resistenza del Lokomotiv (7-2), riuscendo a prevalere 85-79: sei punti che potrebbero fare la differenza anche nei calcoli mentali dei giocatori in campo. Tema centrale del match sarà vedere come l'attacco dei turchi, 83 punti a partita di media, affronterà la difesa dei russi, che in casa concede soltanto una media di 66,3 punti agli avversari. Fresco del riconoscimento di mvp del nono turno della Top 16, Gigi Datome sarà sicuramente uno dei principali protagonisti della sfida. Imprescindibile nello schieramento di coach Obradovich, che contro la Stella Rossa gli ha fatto fare anche gli straordinari tenendolo in campo per 39 minuti, l'ex Boston sta fornendo un rendimento impressionante che lo ha portato a essere ormai giocatore di culto per i tifosi del Fener, che ora sognano la prima Eurolega della storia del club.

Brose Bamberg-Olympiacos Pireo, giovedì 10 marzo, ore 20.00 in diretta su Foxsports

Melli, a destra, osserva Hackett alla conclusione nella partita d'andata

Dopo un ottimo girone di qualificazione, nella Top 16 i tedeschi guidati da Andrea Trinchieri (3-6) erano partiti col botto: sconfitta di soli tre punti a Madrid, poi due vittorie di cui una proprio al Pireo per 77-72, con 13 rimbalzi di Nicolò Melli. L'ultimo acuto il 4 febbraio, 74-70 al Barcellona, poi solo battute d'arresto. Nulla è compromesso, certamente, però, il Brose sta pagando la stanchezza di un roster a cui manca forse un centro di peso, se è vero che il miglior rimbalzista della squadra, e di gran lunga, è proprio Melli, che centro non è. Più altalenante, invece, il cammino dell'Olympiacos (4-5) che, vinte le prime due partite contro Barcellona e Vitoria, ha infilato una serie di tre sconfitte prima di rialzare la testa contro i forti russi del Khimki con un convincente 89-77. Poi, però, sono arrivate altre due battute d'arresto contro Cska e Barcellona, fino all'ultimo turno, dove Hackett e compagni hanno di nuovo prevalso su Vitoria. Sarà un match fondamentale per entrambe le squadre, con il Brose leggermente sfavorito dall'assenza di Darius Miller (23 punti all'andata), infortunato. Centrale sarà lo scontro fra le menti pensanti dei due quintetti, Zisis fra i tedeschi e Spanoulis fra i greci, chi lo vincerà potrà indirizzare il match a proprio favore.

Vota anche tu!

Chi vincerà la sfida fra il Brose di Melli e l'Olympiacos di Hackett?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.