Espanyol - Rayo 2-1, Abraham ed Hernan condannano i Franjirojos

Abraham ed Hernan regolano il Rayo Vallecano allo Stadio Cornellà - El Prat. Vittoria importantissima, in chiave salvezza, per gli uomini di Costantin Galca.

34 condivisioni 1 commento

di

Share

L'Espanyol conquista tre punti chiave per la lotta salvezza. Una manna dal cielo dopo il ko interno nel turno infrasettimanale contro il Betis. Il Rayo, invece, dopo aver incassato 5 gol dal Barcellona, continua la sua striscia negativa. La squadra di Paco Jemez non vince da cinque turni.

Abraham segna il gol del vantaggio
Abraham porta in vantaggio l'Espanyol

Abraham la sblocca nel primo tempo

La prima azione degna di nota capita al 9': azione personale di Bebè, che parte da sinistra, converge e libera il mancino. La sua conclusione, anche deviata, termina in corner. Al 12', i padroni di casa passano in vantaggio: cross dalla destra di Asensio, Abraham s’inserisce con i tempi giusti e, con il destro, porta avanti i suoi.

Al 33', Borgui appoggia al centro per Abraham, che scarica per Sanchez: la conclusione di quest’ultimo è ottima ma Yoel devia in angolo. Al 45', l'arbitro manda le squadre al riposo senza ulteriore recupero. l'Espanyol è in vantaggio al Cornellà El Prat. 

Galca, tecnico dell'Espanyol
Il tecnico dell'Espanyol, Galca

Un gol per parte nel secondo tempo

Eccesso di altruismo di Burgui al 51': Moreno fa correre il numero 9 che, a tu per tu con il portiere, sceglie di servire Asensio. Così facendo, favorisce il recupero della difesa avversaria. Al 58', imbucata centrale per Baena: il tentativo del centrocampista trova l’esterno della rete. Passano due minuti e Montiel tenta il diagonale dal limite dell’area: la sua conclusione non inquadra lo specchio della porta. Burgui si ripete al 61': il numero 8, a tu per tu con Yoel, mette clamorosamente a lato. Al 67', il Rayo trova il gol del pareggio: Bebè riceve sulla sinistra, s’accentra e scarica un missile che non lascia scampo a Pau Lopez.

Passano dieci minuti e l’Espanyol si riporta avanti: Rico mette in mezzo dalla sinistra, il suo traversone è respinto dalla difesa, ma dalle parti di Hernan. L’attaccante la mette all’incrocio dei pali. Espulso Sanchez all’89': il suo intervento a centrocampo è meritevole del secondo giallo. Dopo tre minuti di recupero, arriva il triplice fischio finale. L'Espanyol conquista tre punti fondamentali per la salvezza.

Le proteste di Jemez
Jemez ha qualcosa da dire all'arbitro

Con questa vittoria, l'Espanyol raggiunge quota 31 punti. Il Rayo Vallecano, invece, rimane bloccato a 26 punti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.