Eibar-Barcellona 0-4: altra prova monstre di Messi e compagni

Ennesima grande prestazione del Barcellona, imbattuto ormai da 36 partite. Grazie a questa affermazione, i blaugrana salgono a quota 72 punti, titolo quasi in cassaforte.

539 condivisioni 31 commenti

di

Share

Il solito Barcellona schiacciasassi ha la meglio dell'Eibar con un netto 0-4 grazie alle reti di Munir, Suarez e alla doppietta di Messi. Nulla può l'Eibar, tra le rivelazioni della Liga, troppa la distanza tecnica tra le due formazioni. 

Primo tempo

Pronti, via e subito il Barcellona passa in vantaggio con la rete di Munir: Messi trova splendidamente Suarez sulla destra bravo a vedere l'inserimento sul secondo palo del talentino della cantera blaugrana che a porta vuota non può sbagliare. Già in apnea la difesa dell'Eibar, con gli uomini di Luis Enrique che spingono senza sosta e potrebbero raddoppiare già dopo due minuti con Suarez, ma il suo sinistro finisce alto sopra la traversa. Al 13' il primo squillo dei padroni di casa vicinissimi al pareggio con Ramis, che di testa non centra la porta. Al 32' erroraccio di Munir, che su un ottimo servizio di Messi sbaglia il passaggio per Suarez tutto solo in area.

Un minuto dopo è l'Eibar a farsi pericoloso: cross di Junca a trovare sul secondo palo Escalante, il cui diagonale è fuori misura. Nel momento migliore dei padroni di casa però il Barcellona raddoppia. Errore di Capa in fase d'impostazione, Munir recupera palla e fa partire Messi in contropiede, la pulce supera in dribbling Pantic e con un mancino preciso mette alle spalle di Riesgo. Sullo scadere del primo tempo i blaugrana vanno vicini anche alla terza rete con Rakitic che per poco non arriva sul servizio di Jordi Alba.

Secondo tempo

Nella ripresa gestisce il Barcellona, forte del doppio vantaggio, facendo girare palla in maniera asfissiante. Al 75' Messi ubriaca di finte Ramis, che poi in scivolata tocca la palla con la mano in area, interrompendo il cross dell'argentino diretto a Suarez. Calcio di rigore per i blaugrana, sul dischetto va lo stesso Messi che non sbaglia e segna il suo 21esimo gol stagionale in campionato. All'85' poker del Barca con Suarez: splendida azione personale del Pistolero, che mette a sedere Capa con un tunnel, resiste di fisico all'arrivo di Garcia e poi trova un angolo fantastico per battere Riesgo.

La squadra di Luis Enrique ottiene così il 36esimo risultato utile consecutivo, portando a casa la decima vittoria consecutiva. L'Eibar rimane a quota 36 punti e sono ora quattro le sconfitte di fila.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.