Barcellona, Luis Enrique: "Il meglio deve ancora venire"

Il tecnico dopo la vittoria contro il Rayo Vallecano non considera ancora chiusa la Liga: "Aspettiamo e poi dobbiamo migliorare sui calci di rigore".

Un'immagine di Luis Enrique

184 condivisioni 8 commenti

di

Share

Il Barcellona non perde mai_ così è difficile per le inseguitrici provare a riaprire il campionato. Gli uomini di Luis Enrique sono sempre più primi: +8 dall’Atletico Madrid, +12 sul Real. Soprattutto, dopo il 5-1 realizzato al Rayo Vallecano è arrivato il 35esimo risultato utile consecutivo in Liga. Record.

Il tecnico non si rilassa affatto, anzi rilancia:
Dobbiamo aspettare e capire cosa potremmo ottenere. Il meglio deve ancora venire, sarà la parte più bella.
Luis Enrique ha poi continuato raccontando la partita:
La squadra mi è piaciuta molto, siamo entrati nel match nel miglior modo possibile e con l’atteggiamento giusto. Non ho mai sentito il risultato in pericolo. La mobilità dei nostri attaccanti è stato l’elemento chiave del gioco.
Ma non è tutto oro quel che luccica. I blaugrana ieri sera - e in stagione - hanno dimostrato di avere qualche problema dal dischetto degli undici metri. Dopo l’errore di Luis Suarez, l'allenatore ammette:
La statistica non ci premia e dobbiamo sicuramente migliorare sotto questo aspetto. Comunque la cosa non mi preoccupa più di tanto.
Dall'altra parte della barricata, il tecnico del Rayo Vallecano Jemez recrimina, e anche tanto, per un arbitraggio non proprio favorevole:
Non ho visto nessun arbitro. Se sul risultato hanno influito le espulsioni (2, ndr)? Credo proprio di sì, giocare in nove uomini contro un avversario come il Barcellona è molto difficile. Penso che in parità numerica il risultato non sarebbe stato così largo.
Partita alle spalle per il Barça, testa già alla prossima, quando Messi e compagni andranno ad Eibar per provare a chiudere definitivamente la Liga. Appuntamento domenica 6 marzo ore 16.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.