Granada-Sporting Gijon 2-0, El Erab e Success affossano i Rojiblancos

El-Arabi e Success decidono la sfida dell'Estadio de Los Carmenes con due gol nel secondo tempo. Per il Gijon, una sconfitta pesante ai fini della classifica.

40 condivisioni 0 commenti

Share

Vittoria importantissima per gli andalusi di Josè Gonzalez, che agguantano Getafe e Rayo Vallecano in classifica. Caduta brusca, invece, per gli asturiani. La squadra di Abelardo rimane impantanata in piena zona retrocessione. 

Luis Hernandez protesta con i compagni
Luis Hernandez richiama all'ordine i compagni

Padroni di casa più vivaci nel primo tempo, ma il risultato rimane inchiodato sullo 0-0

La prima conclusione del match capita al 4', ed è del capitano del Gijon: Lora, cerca la conclusione da distanza siderale. Il portiere respinge. Al 15', Miguel Lopes effettua un tiro cross che prende una traiettoria insidiosa: il pallone termina a lato con qualche brivido.

Al 18', Jony scende sulla sinistra e mette in mezzo un cross basso e invitante: Sanabria non arriva in tempo all'appuntamento con la deviazione vincente. Al 22', El Arab stacca di testa: il suo tentativo è parato da Cuellar. Passano sessanta secondi e il portiere del Gijon la combina grossa: tiro telefonato di Lopes, il numero 1 non trattiene e, per un soffio, El Arab non ne approfitta. Bel colpo di testa di Hernandez al 45': il suo stacco è deviato in corner da Lopes. L'arbitro Fernàndez, senza applicare recupero, manda le due squadre a riposo. Al termine del primo tempo, Granada e Gijon sono ferme sullo 0-0. 

Il Granada la sblocca nel secondo tempo

Al 49', l’azione più clamorosa del match: tiro eccezionale di Mascarell che si stampa sulla traversa, Sanabria si avventa sulla ribattuta e mette in rete, ma il gioco era fermo per una posizione irregolare dell’ex Roma. La svolta, poi, arriva al 71': Mascarell affossa Barrai in area di rigore, l’arbitro indica il dischetto. El Arab si presenta dagli undici metri e non sbaglia. Padroni di casa avanti grazie all'ottava rete in campionato dell’attaccante marocchino.

Al 93', poi, arriva il gol che chiude il match: Ndi sbaglia il disimpegno e Success ne approfitta. Il tap-in del nigeriano è vincente. Al termine del quinto minuto di recupero, arriva il triplice fischio finale. Il Granada batte meritatamente lo Sporting Gijon. 

Gonzalez del Granada
La tensione sul volto del tecnico del Granada, Gonzalez

Con questa vittoria, il Granada supera in classifica i rivali di giornata e raggiunge quota 26 punti. Il Gijon, invece, è penultimo e rimane bloccato a 24 punti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.