Arsenal-Swansea: i Gunners devono vincere per accorciare sul Leicester

La squadra di Wenger è obbligata a vincere per avvicinarsi alla testa della classifica. Lo Swansea cerca punti per la salvezza dopo la bella prestazione con gli Spurs.

Arsenal-Swansea

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

I Gunners dovranno rialzarsi dopo la sconfitta contro il Manchester United, e dopo il pareggio di ieri del Leicester contro il West Bromwich con una vittoria hanno la possibilità di riavvicinarsi alla vetta della classifica. Servirà vincere nel match interno contro lo Swansea di Guidolin, a caccia di punti salvezza.

Il KO per 3-2 con il Manchester United a perdere punti da Leicester e Tottenham, ha portato l'infortunio di Chamberlain, che dovrà stare fermo per 6-8 settimane a causa di un problema al ginocchio. Assenti anche Wilshere, Cazorla e Rosicky, per il resto nessuna novità per Wenger che schiererà il classico 4-2-3-1 con Sanchez, Ozil e Welbeck dietro all'unica punta Giroud. Il tecnico in conferenza si è soffermato sulle condizioni di Sanchez, che non segna in campionato da ottobre:

È tornato dall'infortunio e sta lottando per tornare al meglio. Il suo secondo tempo contro il Manchester United è stato molto positivo e incoraggiante.

Il risultato contro il Tottenham di sabato non rende giustizia alla prestazione dello Swansea, capace di andare anche in vantaggio con la prima rete in Premier di Paloschi e di disputare una gara di qualità. Nessun problema di infortuni per Guidolin, che andrà al Emirates Stadium con la formazione tipo. Solo tre punti separano lo Swansea dalla zona retrocessione, ma il centrocampista Leroy Fer è ottimista:

È deludente aver perso e tornare a mani vuote contro il Tottenham, ma ci sono aspetti positivi da prendere. Abbiamo una squadra forte e tutti sono disposti a fare la loro parte per aiutare la squadra a ottenere punti.

Le probabili formazioni

Arsenl (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Coquelin, Elneny; Welbeck, Ozil, Sanchez; Giroud. All. Wenger.

Swansea (4-4-2): Fabianski; Naughton, Fernandez, Williams, Taylor; Britton, Cork, Fer, Sigurdsson; Paloschi, Ayew. All. Guidolin.

per 6-8 settimane a causa di un infortunio al ginocchio - See more at: https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&ie=UTF8&prev=_t&rurl=translate.google.it&sl=auto&tl=it&u=http://www.premierleague.com/en-gb/matchday/matches/2015-2016/epl.html/arsenal-vs-swansea&usg=ALkJrhjVDACX5kZaPL8y84Jr0SQ5mtrDzA#sthash.4t6rz5QG.dpuf

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.