Leicester-West Bromwich 2-2: pari stretto ma rimane il primato

Le Foxes fermate da due traverse trovano solo un punto con i gol di Drinkwater e King. Per gli ospiti ottima gara e pareggio meritato. Ora occhio al Tottenham.

1k condivisioni 111 commenti

di

Share

Sembra predicare calma Claudio Ranieri a fine partita. Ringrazia i suoi, autori di un ottimo match conto il West Bromwich ma fermati dalla sfortuna. Di sicuro c’è una cosa: il Leicester è ancora vivo, non sarà un pareggio a stoppare il sogno chiamato titolo.

Primo tempo

Le Foxes fanno la partita, il WBA invece sfrutta la prima occasione e colpisce subito a freddo: all’11’ è efficace il taglio di Rondon, che sorprende Huth e castiga Schmeichel in uscita trovando il gol del vantaggio. La risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare con due occasioni mal sfruttate però da Okazaki. Poi al 27’ Foster dice prima no a Vardy, dopo due minuti è bravo a chiudere lo specchio della porta ad Albrighton. Ma al 30’ ecco il pareggio: botta dalla distanza di Drinkwater deviata in maniera decisiva da Olsson. 1-1, il King Power Stadium è tornato una bolgia. I ragazzi di Ranieri spingono: è ancora Vardy ad essere pericoloso di testa, palla che si stampa sulla traversa. Il sorpasso arriva nei minuti di recupero: Mahrez si inventa un assist di tacco pazzesco per King, che con il piattone insacca la palla del 2-1.

Secondo tempo

Che bel primo tempo, la ripresa riparte con il botto. Minuto 50, Gardner calcia una punizione incredibile che sorprende Schemeichel, rimasto pure fermo. Beffa per il Leicester, perché poi la sfortuna ci mette ancora una volta lo zampino, con Okazaki che colpisce la seconda traversa del match. Tutti all'arrembaggio, il West Bromwich non riparte più. Foster salva i suoi su un tiro potente di Schlupp, nel finale dice ancora no ad un bolide di Morgan. L’assalto non produce più nulla, c’è il pareggio per Ranieri: comunque vada domani la partita del Tottenham, resterà sempre al comando della Premier League almeno fino a sabato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.