Leicester, niente passi falsi: contro il West Bromwich bisogna vincere

Ranieri perde Kanté ma predica calma: "I favoriti al titolo sono altri". Al King Power Stadium servono i 3 punti per tenere a bada il Tottenham.

Un'immagine di Vardy

189 condivisioni 2 commenti

di

Share

Care Foxes, non mollate proprio ora. Dopo i tre punti acciuffati all’ultimo respiro contro il Norwich, ecco l’esame West Bromwich. Per continuare a correre verso il titolo servono i tre punti: anche un piccolo passo falso e il Tottenham secondo è pronto al sorpasso.

Qui Leicester

Ranieri è tranquillo, ha sempre in pugno la situazione mentre sfoglia il calendario. Le prossime partite, almeno sulla carta, sono abbordabili: WBA, Watford, Newcastle e Crystal Palace. Contro i Baggies non ci sarà sicuramente Kanté per un problema al bicipite femorale, resterà fuori per due settimane. Torna invece dalla squalifica Simpson, pronto a riprendersi il ruolo di terzino destro, con Amartey fatto salire a centrocampo. Ancora panchina per l’eroe dell’ultimo turno, Ulloa. Il manager italiano gioca a fare lo scaramantico:
Il Tottenham è forte in attacco e in difesa. Tutti parlano del Leicester nessuno degli Spurs. A mio parere sono i favoriti, poi c’è l’Arsenal e infine il Manchester City. Capisco che siamo la sorpresa, questa è una storia fantastica, ci dona energia, ma i veri pretendenti al titolo sono altri.

Qui West Bromwich

Tredicesimo posto, la squadra di Tony Pulis galleggia a metà classifica in tranquillità. Il manager gallese studia la formazione anti-Leicester per stoppare i sogni degli avversari: Brunt non è al meglio per un problema al ginocchio, dovrebbe trovare un posto in panchina. Assenti ancora Jonny Evans e James Morrison, fermati da problemi muscolari (infortuni al bicipite femorale). Chester sarà il terzino sinistro, mentre in avanti Sessegnon avrà ancora una maglia da titolare dopo l’ottima prova contro il Crystal Palace: con lui ci saranno Berahino e Rondon.

Probabili formazioni

Leicester: Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Albrighton, Amartey, Drinkwater, Mahrez; Vardy, Okazaki.
West Bromwich Albion: Foster; Dawson, McAuley, Olsson, Chester; Gardner, Jacob, Fletcher; Berahino, Rondon, Sessegnon.

Le statistiche di Leicester-West Brom

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.