Il Leicester ospita il Norwich: la corsa alla Premier League continua

La sconfitta contro l'Arsenal targata Welbeck ha lasciato l'amaro in bocca, ma Ranieri vuole ripartire subito dalla sfida casalinga con il Norwich di Alex Neil.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Al King Power Stadium le Foxes ospitano il Norwich, Ranieri nella conferenza pre-partita ha messo in guardia tifosi e giocatori: mantenere alta la concentrazione sarà fondamentale, l'avversario potrà rivelarsi più difficile del previsto.

I Canaries sono a pari punti con il Newcastle, quindi in piena zona retrocessione, e un'altra sconfitta sarebbe un risultato duro da mandar giù per Alex Neil. Dopo una sola vittoria nelle ultime sette partite, il manager scozzese vuole ripartire dal bel pareggio casalingo ottenuto contro il West Ham.

È stata una buona prestazione, abbiamo creato tante occasioni. L'approccio alla gara è stato ottimo e dobbiamo ripartire proprio da qui.

Alex Neil, 34 anni.

La prova incoraggiante contro gli Hammers può rappresentare un buon punto di svolta per il Norwich, reduce da nove sconfitte nelle ultime 12 gare lontano da Carrow Road. Di fronte ci sarà però il Leicester, primo della classe e per nulla intenzionato ad abbandonare la sua posizione di leader della Premier League. La voglia di riscatto degli uomini di Ranieri giocherà un ruolo fondamentale, un fattore su cui il manager italiano ha insistito durante la conferenza stampa.

Dopo la sconfitta contro l'Arsenal voglio vedere determinazione e rabbia. Ho detto ai miei che sarà una battaglia difficile, anche di più rispetto alla precedente partita, dobbiamo controllare la pressione e dimostrare sicurezza. La nostra mentalità rimane positiva, i ragazzi sono molto sereni.

L'allenatore romano ritrova il terzino Jeffrey Schlupp, autore di uno dei due gol rifilati al Norwich durante il girone d'andata. Il ghanese torna tra i convocati e insieme ad Amartey può essere una delle sorprese nella formazione delle Foxes vista anche la squalifica di Simpson. A partire da questo match il calendario sarà meno proibitivo per il Leicester, che andrà ad affrontare WBA, Watford, Newcastle e Crystal Palace.

Le probabili formazioni di Leicester City-Norwich City

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Amartey, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Kanté, Albrighton; Okazaki; Vardy.

Norwich (4-2-3-1)Ruddy; Martin, Klose, Bassong, Brady; Tettey, O’Neil; Howson, Hoolahan, Naismith; Jerome.

Le statistiche della partita

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.