Bayern Monaco, uno-due nella ripresa: Wolfsburg KO 2-0

Coman e Lewandowski permettono a Guardiola di dimenticare la rimonta subita dalla Juventus. Ritorno felice dalla Volkswagen Arena, il Borussia Dortmund per il momento è a -11.

173 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Basta una fulminea accelerazione nel secondo tempo e il Bayern Monaco dimentica la rimonta subita dalla Juventus in Champions League. La capolista indiscussa della Bundesliga torna con tre punti dalla complicata trasferta di Wolfsburg. Alla Volkswagen Arena finisce 2-0 per la squadra di Guardiola, che fa bottino pieno grazie a Coman e Lewandowski.

Primo tempo

I bavaresi devono subito dimostrare di aver superato il black-out dello Stadium. Il solito possesso palla, però, non crea particolari pericoli alla porta di Casteels. La risposta del Wolfsburg arriva poco oltre il quarto d'ora: Kruse stacca con i tempi giusti e indirizza il pallone all'angolino destro, ma Neuer ci arriva. Il Bayern soffre gli inserimenti a centro area e lo dimostra in una seconda occasione, ma stavolta Schäfer non inquadra lo specchio, sfiorando il palo destro. I primi 45 minuti non fanno registrare ulteriori occasioni, gli uomini di Pep fanno la partita ma rischiano più del dovuto.

Secondo tempo

A svegliare per primo i suoi è Robert Lewandowski. La prima palla gol della ripresa è sui suoi piedi, ma la sua conclusione finisce sul fondo. Il Wolfsburg non vuole concedere spazi e si fa valere in zona offensiva: Draxler sfiora il vantaggio indirizzando il pallone sotto la traversa, ma Neuer si esalta e devia in corner. A metà frazione, arriva l'uno-due che lancia il Bayern. Il tiro ribattuto di Lewandowski diventa uno strano campanile su cui si avventa Coman, che piazza il pallone in rete. Poco più di cinque minuti e l'ex Juventus va via sulla destra e lascia partire un cross per Ribéry. Sponda di petto per Lewandowski ed esterno destro che vale il 2-0. Nel finale Lahm prova ad arrotondare il punteggio, ma i tre punti sono ormai acquisiti.

Terza vittoria consecutiva per il Bayern, dopo i successi su Augsburg e Darmstadt. Momentaneo vantaggio di 11 punti sul Borussia Dortmund, atteso dal match casalingo contro l'Hoffenheim. Il primo posto è sempre più blindato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.