Chelsea-Conte: entro dieci giorni la fima

Mancano solo i dettagli: il matrimonio tra Antonio Conte e il Chelsea si farà. Ieri sera incontro positivo, contratto triennale

303 condivisioni 47 commenti

di - | aggiornato

Share

Ormai è alla stretta finale la trattativa tra il Chelsea di Roman Abramovich e il CT della Nazionale Antonio Conte.  Dopo l'incontro di ieri sera tra gli emissari del club inglese e l'entourage dell'allenatore, sembra definitivamente superata la concorrenza di Diego Pablo Simeone: a sedersi sulla panchina Blues, una volta terminata la missione di traghettatore di Guus Hiddink, sarà l'allenatore salentino.

Per l'esordio di Antonio Conte in Premier League pronto un contratto di tre anni, quindi con scadenza nel 2019. Le cifre non ancora ufficiali parlano di 6,5 milioni di euro a stagione. Gli ultimi dettagli e la firma arriveranno entro dieci giorni.

Tra i primi nomi a circolare per il mercato estivo ci sono Nainggolan e Paul Pogba, anche se sembra difficile immaginare che Massimiliano Allegri lasci andare via il francese tanto facilmente.

Antonio Conte ai tempi della Juventus

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.