Agirrexte salva la Real Sociedad: finisce 1-1 contro il Málaga

La Real Sociedad agguanta il pareggio nei minuti finali grazie a un gol di Agirretxe (viziato da fuorigioco), Cop aveva portato in vantaggio il Málaga al 55'.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Real Sociedad interrompe la sua striscia di quattro vittorie consecutive pareggiando tra le mura amiche dell’Anoeta contro il Málaga, con gli ospiti sono stati autori di una grande prestazione ma defraudati nel risultato dall’ennesimo errore arbitrale stagionale. Il gol del pareggio che porta la firma di Agirretxe è viziato da una chiara posizione di fuorigioco dell’attaccante basco, si tratta del secondo gol consecutivo convalidato per offside ai danni del Málaga (dopo quello messo a segno da Cristiano Ronaldo la scorsa settimana).

La posizione in offside di Agirretxe sul gol del pareggio

Con questo pareggio le due squadre rimangono in una tranquilla posizione di metà classifica: la Real Sociedad sale a 34 punti mentre il Málaga aggancia il Deportivo a 32 in attesa dei risultati delle partite domenicali di Liga.

La cronaca del primo tempo

Gli andalusi sono pericolosi nelle prime battute con un tiro di Cop che viene respinto da Rulli, e poi con Charles che impegna nuovamente l’estremo difensore argentino della Real Sociedad, mentre i padroni di casa si fanno vedere con un destro da fuori area di Bruma che viene bloccato in due tempi da Kameni. Al 19’ minuto c’è il primo episodio polemico che condiziona la partita: Iñigo Martínez commette fallo su Juanpi involato verso la porta avversaria, ci sono gli estremi per la chiara occasione da gol (e il conseguente rosso diretto per il difensore) ma l’arbitro Undiano Mallenco decide di estrarre solamente il cartellino giallo tra le proteste della formazione ospite.

EFE

Le occasioni più chiare arrivano durante la metà della prima frazione di gioco. La Real Sociedad sfiora il vantaggio da calcio d’angolo al 30’ con Oyarzabal, che colpisce il pallone indirizzandolo sul secondo palo ma la sfera si stampa contro il palo della porta difesa da Kameni. Poi due minuti più tardi, al 32’, Charles impatta di testa un cross proveniente dalla sinistra che termina poco oltre il palo. Le squadre in campo danno vita ad una buona battaglia tattica, il Málaga sembra essere più in partita rispetto ai rivali ma il primo tempo si conclude sul punteggio di 0-0.

La cronaca del secondo tempo

La Real Sociedad nel secondo tempo scende in campo più determinata degli ospiti però, nonostante la mole di gioco prodotta, la difesa andalusa è ben organizzata e non concede nessuna occasione pericolosa. Al 56’ minuto il Málaga riparte velocemente in contropiede e trova la rete. L’azione nasce con un passaggio lungo di Recio verso la fascia destra dove Rosales si libera della marcatura ed entra in area mettendo, vicino alla linea di fondo, il pallone sul secondo palo dove Cop è libero di trovare la rete dello 0-1. Per l'attaccante croato ex Cagliari si tratta della seconda rete in campionato con la maglia del Málaga. Gli andalusi, passati meritatamente in vantaggio, continuano a premere alla ricerca del secondo gol con la speranza che la Real Sociedad alzi il suo baricentro lasciando dei varchi per il contropiede.

Però con il passare dei minuti, e con un occhio al cronometro, gli uomini di Javi Gracia smettono di cercare la rete preoccupandosi di difendere il vantaggio contro una Real Sociedad determinata a rientrare in partita. I padroni di casa iniziano a schiacciare il Málaga nella propria area, non permettendogli di uscire palla al piede nella metà campo avversaria. L’insistenza della Real Sociedad viene premiata al minuto 81’. Xabi Prieto in area prolunga il pallone verso Agirretxe – al rientro in campo dopo l’infortunio – che controlla la sfera e con una volee supera Kameni segnando la rete dell’1-1. Per l’attaccante basco della Real Sociedad è il gol numero 13 in Liga. Al momento dell’assist di Xabi Prieto la posizione di Agirretxe è in fuorigioco ma l’arbitro sorvola convalidando il gol. La partita così finisce in parità, tra le polemiche degli ospiti, con un punto a testa che avvicina entrambe le formazioni all’obiettivo di una salvezza anticipata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.