Bierhoff: "Van Gaal deve sostenere Schweinsteiger"

Il team manager della nazionale tedesca non ha gradito le esternazioni del tecnico del Manchester United nei confronti del centrocampista: "Un giocatore ha bisogno del suo allenatore"

Il 31enne capitano della Germania è fidanzato con la tennista Ana Ivanovic

94 condivisioni 1 commento

di - | aggiornato

Share

Dopo aver fatto arrabbiare leggende Red Devils come Paul Scholes e Rio Ferdinand,  praticamente tutti i tifosi del Manchester United (coi quali riesce però almeno a scherzare) e persino l'Adidas, sponsor tecnico della squadra, Louis van Gaal fa il pieno di critiche anche fra i dirigenti. Nel caso specifico Olivier Bierhoff, che in qualità di team manager della Nazionale tedesca, ha attaccato l'olandese per il trattamento mediatico riservato a Bastian Schweinsteiger, dal quale il tecnico aveva ammesso

Sono deluso perché mi aspetto di più

 aveva ammesso van Gaal in  un'intervista al canale ufficiale della società:

se penso che ho dovuto convincere il board a comprarlo l'estate scorsa, perché i dirigenti erano contrari per via della sua età.

Un eccesso di sincerità che però in Germania non è stato apprezzato.

Un giocatore ha bisogno del sostegno del suo allenatore - ha detto Bierhoff alla Bild - e questo vale anche per Bastian, ecco perchè trovo spiacevole che un tecnico critichi pubblicamente e in modo così duro i suoi giocatori.

Per la verità, in questo caso Van Gaal qualche ragione ce l'ha pure, visto che Schweinsteiger, arrivato a luglio dal Bayern Monaco per 6,5 milioni di sterline (oltre 8 milioni di euro), ha disputato finora solo 13 delle 26 partite di Premier League per un'infelice combinazione di infortuni (attualmente è ancora fermo per il problema al ginocchio patito lo scorso 9 gennaio in FA Cup contro Sheffield) e una forma fisica tutt'altro che esaltante.

Non bastasse, la scorsa settimana il giocatore tedesco ha pensato bene di volare a Dubai per fare da cheerleader alla fidanzata tennista Ana Ivanovic nel match contro Simona Halep (a immortalarlo in tribuna è stato il "Daily Mail"). Nonostante van Gaal stesso gli avesse concesso alcuni giorni di libertà

per ricaricarsi e cambiare il suo modo di pensare

(come spiegò lo stesso tecnico sul sito dello United), è ipotizzabile che l'allenatore (e probabilmente la stessa società) non abbiano gradito troppo la destinazione scelta dal giocatore per la sua vacanza. Tutte questioni che non sembrano però preoccupare Bierhoff in vista di Euro 2016 dove, a suo dire, Schweinsteiger ci arriverà

totalmente motivato e concentrato dalla prospettiva di partecipare alla competizione come capitano della Germania campione del Mondo, anche se lo aspetta una dura concorrenza a centrocampo.

Una convinzione che è anche dello stesso CT della Germania, Joachim Low, che, sempre alla Bild, ha assicurato

sono in contatto costante con Bastian. Il suo infortunio non è motivo di preoccupazione e ho piena fiducia sul fatto che recupererà completamente e che si preparerà al meglio per Euro 2016

Con buona pace di Louis van Gaal

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.