Conte-Chelsea, c'è l'accordo di massima: ora manca il sì di Abramovich

Il ct dell'Italia è il candidato numero uno per la guida dei Blues a partire dalla prossima estate. La decisione arriverà entro marzo

Un'immagine di Conte

392 condivisioni 82 commenti

di - | aggiornato

Share

Antonio Conte e un futuro che pare già scritto. Il ct della Nazionale italiana dopo l’esperienza ad Euro 2016 del prossimo giugno, chiuderà con l’azzurro e sposerà il progetto Blues. Manca solo il sì definitivo di Roman Abramovich.

L’intesa

I provini agli occhi del magnate russo sono iniziati da mesi. Hiddink è il traghettatore della squadra, a fine stagione - salvo clamorosi ripensamenti - lascerà il Chelsea per lasciare il posto ad un nuovo allenatore pronto a creare un nuovo progetto. L’idea Conte stuzzica dalle parti di Stamford Bridge, tanto che si parla di un contatto diretto tra le parti, con al centro del discorso anche le questioni contrattuali. Ecco che l’accordo di massima pare essere stato pure sottoscritto, si attende solo il definitivo via libera di Abramovich che dovrebbe arrivare entro marzo. 

Gli indizi che fanno una prova

Un assaggio di Chelsea l’ex tecnico della Juventus già ce l’ha avuto. In autunno in gran segreto pare abbia già visitato le strutture del club. C’è di più: sta imparando l'inglese con delle lezioni full immersion per riuscire a non farsi trovare impreparato in vista della nuova avventura. Conte è rimasto affascinato dal progetto, è soddisfatto della rosa attuale e già pensa a qualche innesto che servirebbe solo ad aumentare il tasso qualitativo della squadra. Ma prima c’è un’Italia che aspetta, poi sarà libero di volare a Londra. Ad Abramovich l’ultima parola.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.