L'Atlético Madrid non va oltre lo 0-0 contro il Villarreal

12esimo risultato utile consecutivo per la squadra di Marcelino, saldamente al quarto posto. Per i Colchoneros aumenta invece il distacco in classifica dal Barça.

188 condivisioni 8 commenti

di - | aggiornato

Share

In casa Atlético Madrid ci si aspettava un match complicato, ma l'avversario che la formazione di Simeone si è trovata di fronte è stato un ostacolo ancor più spinoso del previsto. Il Villarreal ha mostrato un'attitudine difensiva paragonabile proprio a quella dei Colchoneros, una delle migliori squadre d'Europa sotto questo punto di vista, sbarrando la porta ai tentativi dei padroni di casa. Un punto che non soddisfa certamente El Cholo, ora lontano otto punti dai Blaugrana, e una prestazione che non fa ben sperare in vista degli impegni contro PSV e Real Madrid.

Primo tempo

L'Atlético spinge già in avvio di gara guadagnandosi due corner nell'arco dei primi giri d'orologio, ma ala prima conclusione verso la porta protetta da Areola arriva soltanto al 23' con un tiro di Saul Niguez. Poco dopo Rukavina, servito da Castillejo, sceglie la stessa strada del centrocampista dei Colchoneros, ma con un risultato ancor meno efficace, e la sfera si perde sul fondo. 

Al 31' è Bonera a spaventare i tifosi del Vicente Calderon, sfruttando un angolo battuto dalla sinistra per battere a rete con un mancino di prima intenzione, ma la palla si alza sopra la traversa. Dieci minuti più tardi Koke prova a dare la scossa ai suoi con un altro tiro dalla lunga distanza, la soluzione più logica vista l'abilità del Villarreal nel chiudere gli spazi: il suo destro colpisce l'esterno della rete dando soltanto l'illusione del gol.

Subito dopo ancora pericoloso l'Atlético con Juanfran, che dalla destra lascia partire un cross molto invitante sul quale si getta Griezmann, ma la sua spiazzata di testa non è decisiva e non centra lo specchio della porta. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

Secondo tempo

Riparte bene la squadra di Simeone, nuovamente propositiva seppur poco concreta sotto porta. Correa si crea un buon varco ed entra in area di rigore, poi tenta una grande giocata con un pallonetto che per poco non beffa Areola, ma il portiere francese classe '93 si fa trovare pronto e devia in calcio d'angolo. Un attimo dopo ancora Correa mette in difficoltà il Sottomarino Giallo con le sue incursioni, stavolta opta per il cross in direzione di Torres ma El Niño non ci arriva.

Fernando Torres, 31 anni.

Al 62' rapido contropiede del Villarreal che porta alla conclusione Bakambu: il destro del centravanti congolese è molto potente ma poco preciso e il risultato resta ancora invariato. La squadra di Marcelino gestisce bene la gara, concedendo sempre meno occasioni all'Atletico Madrid. Allo scadere Filipe Luis lancia Oliver Torres in profondità, il numero dieci fa da sponda per Vietto che entra in area ma viene chiuso da un monumentale intervento di Bailly, che spegne definitivamente ogni speranza dei Colchoneros di ottenere tre punti fondamentali.

Il volto preoccupato di Simeone a fine partita è molto indicativo. La settimana dell'Atlético Madrid sarà molto impegnativa: prima l'incontro di Champions League contro il PSV e poi il derby al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid. A complicare la vita del Cholo, una rosa che non permette di apportare molte rotazioni, fondamentali a questo punto della stagione, e il digiuno del suo miglior marcatore: Antoine Griezmann, a secco ormai da cinque partite. Il Villarreal vive invece la sua stagione nel modo più sereno possibile, forte di una difesa in continua crescita (imbattuta in sette delle ultime otto partite) e di un quarto posto praticamente consolidato, a +8 dal Siviglia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.