La Fiorentina espugna Bergamo: Atalanta battuta 3-2

Succede poco per un'ora, solo un'occasione per parte. La prima rete arriva soltanto al 67' con Mati Fernandez. Finisce 3-2 per i viola, quarta vittoria consecutiva a Bergamo.

Atalanta-Fiorentina 26ma giornata

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nel primo tempo un'occasione per parte, una recriminazione dei nerazzurri per un rigore non dato a Gomez e ben cinque ammoniti. Partita piena di pause e con poche emozioni, non si vedono i 20 punti che separano Atalanta e Fiorentina nella classifica di Serie A. Al 67', quasi inatteso, arriva il gol di Mati Fernandez, bella deviazione chirurgica di testa su cross di Tello da destra. Prima rete in stagione di Fernandez che non segnava da novembre 2014. Il gol toglie mordente ai bergamaschi che stavano prendendo campo. Raddoppio viola all'81' con Tello, involatosi in contropiede; tre minuti dopo accorcia le distanze la squadra di Reja con un colpo in mischia di Conti. Ma arriva all'87' il gol che chiude il match, una deviazione rapace in area di Kalinic, su assist di Borja Valero. L'Atalanta ci prova, però, fino alla fine e ha il merito di tenere viva la partita col gol del 3-2, lo segna Pinilla al 91'. Quarta vittoria consecutiva a Bergamo dei viola che rispondono al successo dell'Inter. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.