All'Espanyol basta Asensio: battuto il Deportivo 1-0!

Un Espanyol combattivo, batte 1-0 il Deportivo allo Stadio Comellà - El Prat. Il gol della vittoria è firmato da Asensio. Lux evita il tracollo degli ospiti.

68 condivisioni 1 commento

di - | aggiornato

Share

Primo tempo a reti bianche 

Al 7', il Depor va vicino al vantaggio: Luis Alberto, tutto solo in area di rigore, rientra sul destro e spara addosso a Lopez. Gran giocata di Asensio al 30', che cerca e trova Caicedo. Dribbling secco su Arribas prima e Juanfran poi ma, il sinistro dell'attaccante, è neutralizzato da Lux. Il numero 20 si ripete 60 secondi dopo: la sua deviazione ravvicinata non inquadra lo specchio. Il Depor risponde al 34': destro a giro di Luis Alberto, la conclusione esce di un soffio. 

Galca, allenatore dell'Espanyol
Constantin Galca, tecnico dell'Espanyol

Occasionissima per i padroni di casa al 37': destro di Asensio dopo una carambola in area di rigore. La sfera, deviata, termina sul fondo. Dopo un solo minuto di recupero, arriva il duplice fischio. Espanyol e Deportivo vanno al riposo sul risultato di 0-0. 

L’Espanyol la sblocca nel secondo tempo

La prima azione degna di nota del secondo tempo arriva al 49': ottima intuizione di Borgu, che serve Asensio. L’esterno stoppa di petto e calcia a incrociare. La palla esce di poco. Passano tre minuti e il numero 25 fa centro: cross di Lopez per Borgu, che cerca e trova Asensio. Il suo sinistro è preciso. Padroni di casa in vantaggio.

Asensio gol
Asensio porta in vantaggio l'Espanyol

Lux salva due volte il Depor dalla capitolazione al minuto 74: Moreno ci prova con il destro trovando l’opposizione del numero 1, poi arriva Asensio con il mancino e, ancora una volta, l’estremo difensore ospite è superlativo. Il duello Lux-Asensio si ripete all’80': il portiere respinge di piede. All'87, Moreno spreca l'occasione per chiudere il match: il numero 7, a tu per tu con Lux, calcia addosso al portiere. Dopo tre minuti di recupero, arriva il triplice fischio finale. L'Espanyol conquista tre punti d'oro. 

La delusione di Valverde
La rabbia di Valverde

Con questa vittoria, l'Espanyol sale a 25 punti in classifica. Rimane bloccato a quota 32, invece, il Depotivo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.