Guidolin beffato al 93': West Brom - Swansea 1-1. Esordio per Paloschi.

I gallesi a un passo dai tre punti: il pareggio di Rondon arriva in pieno recupero. L'attaccante ex-Chievo entra sul finire di primo tempo al posto dell'infortunato Sung-Yong Ki

77 condivisioni 2 commenti

di - | aggiornato

Share

Francesco Guidolin, con il suo Swansea, ottiene quattro punti in due gare. Non male per il tecnico italiano che, nella sfida con il West Bromwich, vede sfuggire per un soffio la seconda vittoria consecutiva.

Il primo tempo finisce a reti inviolate

Il match inizia subito forte, con una grande occasione per i padroni di casa: colpo di testa ravvicinato di Fletcher, miracolo di Fabianski che smanaccia miracolosamente in calcio d’angolo. Al 20', ottima ripartenza dello Swansea: tre passaggi e conclusione di Britton, il tiro non inquadra lo specchio della porta. Passano sessanta secondi ed Evans mette in mezzo, Fletcher spizza di testa per Rondon che non riesce a deviare in porta. Al 45', cambio obbligato per lo Swansea, Ki si infortuna e Alberto Paloschi fa il suo esordio in Premier League. Al quinto minuto di recupero, proprio Paloschi si presenta a tu per tu con Forest ma calcia sul portiere. Ottimo l'assist di Routledge. Sul finire di frazione, punizione ben calibrata di Sessegnon, Fabianski  si salva in calcio d'angolo. Dopo ben sette minuti di recupero arriva il duplice fischio. Le squadre vanno al riposo sul punteggio di 0 a 0.

Altro ottimo risultato per Guidolin
Pareggio per Guidolin

Succede tutto nel secondo tempo

La prima occasione del secondo tempo arriva al 52', traversone di Routledge, sul secondo palo si coordina Ayew che manca clamorosamente l’intervento. Il match si sblocca al 65': Paloschi controlla una palla in area di rigore, McAuley lo chiude ma, involontariamente, serve Sigurdsson che, di destro, firma il vantaggio ospite. La risposta del WBA arriva al 75': Anichebe conquista palla sulla destra e calcia in porta, grandissima risposta di Fabianski.

Il pareggio dei padroni di casa arriva all'ultimo respiro: nonostante l'ennesimo miracolo di Fabianski, il portiere ospite non può nulla sulla respinta ravvicinata di Rondon. Guidolin beffato all’ultimo istante. Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro Swarbrick fischia la fine dell’incontro. 1-1 tra WBA e Swansea all’Hawthorns. 

Il pareggio di Rondon
Pareggio di Rondon nel finale

Con questo pareggio, il WBA sale a quota 29 punti. Lo Swansea, invece, ha 26 punti, cinque lunghezze sul Newcastle che gioca stasera.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.