Manchester City, una squadra da Playstation

Sabato alle 16.00 su Fox Sports gli uomini di Pellegrini, perfetti fin qui, affronteranno il Crystal Palace che ha battuto il Chelsea: l’analisi della super formazione di Manchester

0 condivisioni 0 commenti

Share

73-62-45. Sono le misure milionarie del Manchester City, silhouette di una squadra che col nuovo look sembra una formazione creata alla Playstation: scegli chi ti piace e mettilo in squadra. Contro il Crystal Palace, sabato alle 16.00 su Fox Sports, chi comanda il joystick – Manuel Pellegrini – avrà l'unica occasione di schierare tutti i nuovi acquisti prima del debutto in Champions contro la Juventus.

Fin qui in Premier la squadra di Pellegrini è stata praticamente perfetta: 4 vittorie su 4, 10 gol fatti, 0 subiti. Numeri che fanno curriculum, nomi invece che fanno impressione. De Bruyne deve ancora esordire. Aguero, l'unico vero attaccante, di quei 10 gol ne ha fatto solo 1, proprio come Sterling. Nella squadra perfetta, segnano già in tanti.

In questo inizio di stagione il Manchester City ha mostrato di avere tutto quello che il Chelsea aveva e che ora pare aver smarrito: la fame di vittorie, che nello scontro diretto ha lasciato i blues a bocca asciutta, e soprattutto nuovi grandi acquisti. L'anno scorso per Mourinho furono Courtois, Fabregas e Diego Costa, quest'anno per Pellegrini sono Otamendi, Sterling e De Bruyne, impulso da quasi 200 milioni... di Volt. Energia diretta alla spina dorsale della squadra, con Kompany e Yaya Tourè tornati sui livelli del 2014. Scariche di motivazione che hanno raggiunto anche chi il posto vorrà tenerselo, come Mangala, da fantasma a certezza in queste prime partite. La squadra dei sogni è stata composta, adesso basta sceglier la divisa e schiacciare Start.

di Davide Bernardi

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.