Pedro, il vento della novità

Davide Bernardi ci racconta l'esordio di Pedro con la maglia del Chelsea, in gol dopo appena 20'

0 condivisioni 0 commenti

Share

E’ stata questione di un minuto, una chiamata rapida e Pedro ha scelto il Chelsea. L’ha confessato Mourinho prima della partita contro il West Brom, la stessa partita che ha dimostrato cosa l’esterno spagnolo portare ai blues. Al di là degli inserimenti, della velocità in contro piede e degli uno vs uno, Pedro al Chelsea ha portato una cosa più importante, ha dato la scossa che solo il vento fresco della novità può regalarti.

Al The Howtorns infatti, anche con un uomo in meno (per la seconda volta in tre partite), gli uomini di Mourinho hanno mostrato un atteggiamento diverso, come se avessero capito che con il fuoco di chi corre in testa non si può scherzare più di troppo.  Contro Tony Pulis la sliding door l’ha aperta, anzi chiusa, la gamba di Courtois, appena prima che quella di Olsson deviasse in porta il tiro di Pedro.

90 minuti di pioggia  e sofferenza, Pedro è come se fosse riuscito a svegliare il Chelsea dal torpore di questo inizio stagione, un gol e tante giocate alla prima presenza in blues, lo spagnolo ha fatto la differenza, l’hanno visto tutti nonostante i tifosi del Chelsea abbiano voluto assicurarsene: “Are you watching Manchester United?”, hanno cantato dopo il gol di Pedro.

Lo sfogo di Mourinho al fischio finale vale più di mille dichiarazioni da post partita, stizza di chi, da campione in carica, dopo 1 solo punto in due giornate qualche sicurezza forse l’aveva persa. Una chiamata ha portato Pedro e risvegliato il Chelsea, pensate se Mourinho dall’altra parte avesse trovato la segreteria.

di Davide Bernardi

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.